Mafia: morto cognato Messina Denaro, il questore di Trapani vieta i funerali pubblici - QdS

Mafia: morto cognato Messina Denaro, il questore di Trapani vieta i funerali pubblici

redazione

Mafia: morto cognato Messina Denaro, il questore di Trapani vieta i funerali pubblici

martedì 18 Giugno 2019 - 19:33

Il questore di Trapani Claudio Sanfilippo ha firmato il decreto di inibizione dei funerali pubblici per Rosario Allegra, detto Saro, cognato del latitante Matteo Messina Denaro per averne sposato la sorella Giovanna. Allegra aveva 65 anni ed è morto lo scorso 13 giugno all’ospedale di Terni dove era stato ricoverato in seguito a un aneurisma cerebrale.

Nella città umbra si trovava in carcere dall’aprile 2018, quando venne arrestato nell’ambito di una operazione antimafia con altre persone, tra le quali un cognato, Gaspare Como, marito di Bice Messina Denaro, altra sorella del boss latitante.

Per gli inquirenti Allegra, più volte condannato per vari reati fra cui, il più rilevante, quello di associazione per delinquere finalizzata alla commissione, in concorso, di una serie di estorsioni e di danneggiamenti, sarebbe stato “organico e partecipe a pieno titolo alle attività dell’associazione mafiosa Cosa nostra operante nel territorio di Castelvetrano”.

La salma, dopo l’autopsia alla quale è stata sottoposta ieri a Terni, sta già rientrando in città per la tumulazione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684