Malandrino (Unicredit): "Banche importanti per soluzioni alla crisi" - QdS

Malandrino (Unicredit): “Banche importanti per soluzioni alla crisi”

redazione

Malandrino (Unicredit): “Banche importanti per soluzioni alla crisi”

sabato 06 Giugno 2020 - 00:00
Malandrino (Unicredit): “Banche importanti per soluzioni alla crisi”

La pandemia e la necessità di implementare le restrizioni per contenere la diffusione del virus hanno iniziato a manifestare le loro pesanti ripercussioni sull’attività economica mondiale, ed in particolare sulla crescita dell’area euro. La contrazione dell’attività economica si intensificherà molto probabilmente nel secondo trimestre, mentre una fase di ripresa dovrebbe materializzarsi nel secondo semestre dell’anno, sospinta dalle misure messe in campo dalle autorità fiscali e monetarie a livello mondiale. E’ uno dei temi emersi nel corso del salotto digitale sul tema “Economia, territorio e imprese: impatto della pandemia e ripartenza in Sicilia”, organizzato dal Private Banking Sicilia di UniCredit.

I Salotti Private di UniCredit, realizzati su tutto il territorio italiano, sono incontri selezionati dedicati ai clienti per conoscere personalmente le competenze dei migliori specialisti interni e consentire ai partecipanti di scambiare opinioni ed individuare nuove opportunità.

Dopo i saluti di benvenuto di Cesare Carletta, Responsabile Private Banking Sicilia di UniCredit, e di Renato Miraglia, Responsabile Private Banking Italia di UniCredit, è stata presentata una panoramica macro economica da parte di Loredana Federico, Chief Italian Economist UniCredit Research, e a seguire si è svolta una tavola rotonda a cui hanno partecipato Francesco Lo Voi, Procuratore della Repubblica di Palermo, Fabrizio Micari, Rettore Università degli studi di Palermo, Carmelo Papa, Presidente Advisory Board Sicilia di UniCredit, Fabrizio Loiacono, Dottore commercialista e Partner presso Studio Di Simone, Massimo Libra, Professore di patologia generale presso l’Università degli studi di Catania.

Il salotto private si è chiuso con l’intervento di Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit, che ha sottolineato come “ il contesto in cui stiamo vivendo è fortemente connotato da una grossa incertezza, che sta pervadendo ogni ambito delle nostre vite, da quello personale a quello professionale, e che ci sta insegnando che quello che pensiamo oggi può essere superato del tutto il giorno successivo. Questa crisi sanitaria, con forti impatti sull’economia reale, vede le banche come parte importante della soluzione del problema originato dalla pandemia. Oggi ancora di più, come Banca sentiamo la responsabilità di continuare a stare a fianco delle famiglie e delle imprese del nostro paese, soprattutto in considerazione di questo momento così incerto e complesso. UniCredit è intervenuta immediatamente, al fine di garantire tutto il sostegno ai clienti e supportarne le esigenze di liquidità e di investimento. Siamo fortemente impegnati a dare esecuzione alle misure previste dal Decreto Legge Liquidità per tutte le tipologie di finanziamento disponibili in funzione delle caratteristiche e delle dimensioni aziendali, garantite dal Fondo Centrale di Garanzia e da Sace. Inoltre siamo pronti a fornire consulenza e soluzioni concrete per le diverse esigenze di investimento dei nostri clienti”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684