Malattie rare, Diocesi Ragusa aderisce a Giornata mondiale - QdS

Malattie rare, Diocesi Ragusa aderisce a Giornata mondiale

redazione web

Malattie rare, Diocesi Ragusa aderisce a Giornata mondiale

venerdì 26 Febbraio 2021 - 09:02

Anche l’ufficio diocesano per la Pastorale della salute di Ragusa aderisce alla Giornata delle malattie rare che, quest’anno, fortemente condizionata dalle misure di sicurezza dovute alla pandemia da Covid-19, che si terrà domenica prossima. L’iniziativa è nata nel 2008 e punta a unire le forze sul fronte della sensibilizzazione, cercando di portare l’attenzione di tutti sul queste patologie.

“Le persone con una malattia rara, che per singola patologia sono poche o pochissime – dice il direttore dell’ufficio diocesano, il sacerdote Giorgio Occhipinti – sono nel complesso oltre 300 milioni in tutto il mondo e costituiscono la terza nazione più grande. Secondo i registri regionali e il rapporto MonitoRare 2022, in Italia i malati rari sono quasi 2 milioni e di questi 1 su 5 è un bambino. Collegandosi al sito uniamo.org è possibile rendersi protagonisti di una campagna social, scaricando la copertina di Facebook da inserire nella propria pagina, il post di Instagram o il post di Fb. Inoltre, per chi intende partecipare occorre ricordarsi di utilizzare gli hashtag della campagna: #rarediseaseday#UNIAMOleforze e taggare @uniamomalattierare e @eurordis”.

“In questo modo – conclude padre Occhipinti -cercheremo di sensibilizzare quante più persone sarà possibile su un argomento che merita la massima attenzione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684