“Sorelle per sempre”, lo scambio in culla a Mazara su Rai Uno - QdS

“Sorelle per sempre”, lo scambio in culla a Mazara su Rai Uno

Web-mp

“Sorelle per sempre”, lo scambio in culla a Mazara su Rai Uno

Web-mp |
mercoledì 15 Settembre 2021 - 09:41

Giovedì 16 settembre in prima visione tv la storia vera di Melissa e Caterina. Il film tv è stato girato a Mazara del Vallo con alcune scene presso il Baglio Samperi di Marsala

Sono i primi anni del 2000 quando, per una apparente banale somiglianza, le famiglie di Melissa Alagna e Caterina Foderà, scoprirono che le loro figlie furono scambiate in culla. La storia vera, accaduta a Mazara del Vallo, oggi diventa una fiction tv, “Sorelle per sempre”, che andrà in onda giovedì 16 settembre in prima serata su Rai Uno. 

Le due madri, Gisella Paladino e Maria Marino, saranno interpretate dalle attrici Donatella Finocchiaro ed Anita Caprioli, alle prese con una difficile scoperta: una mattina all’asilo, l’insegnante consegna ad una delle due mamme la figlia sbagliata, giustificandosi “siete due gocce d’acqua” ed effettivamente la somiglianza era tanta, tale da generare i primi dubbi. Dopo le analisi del sangue le famiglie Foderà e Alagna scoprono che quelle non erano le rispettive figlie che hanno messo al mondo e che l’una è nata all’ospedale “Abele Ajello” di Mazara a distanza di pochi secondi dall’altra, lo stesso giorno, il 1° gennaio 1998. In realtà quelle bambine, erano state scambiate. 

“Colpa di un involontario errore, uno scambio di tutine dopo il parto; era Capodanno e c’era molto caos in reparto”, disse l’allora primario di Pediatria, Antonino Adamo. E per di più finiti i braccialetti, nelle culle per il riconoscimento dei neonati adoperarono dei labili cartoncini. 

E’ qui che le famiglie piombarono in un silenzio fatto di dolore e caos, non solo per tutto quello che la vicenda ha comportato da un punto di vista mediatico e legale, ma anche per il trauma affettivo vissuto: dover “riamare” un’altra figlia, quella vera, dopo che si è dato tanto amore per la bimba che non era, invece, la propria. “Stiamo vivendo una guerra” diceva uno dei nonni, ma la verità è che questa guerra Melissa e Caterina, ancora troppo piccole per capire realmente cosa stesse accadendo, l’hanno vinta insieme. E grazie all’aiuto dei genitori che, con il sostegno di psicologi e giudici, hanno avuto la forza di affrontare un nuovo scambio e l’intelligenza di crescere le due ragazze, oggi 23enni, insieme. Melissa e Caterina sono come sorelle, “Sorelle per sempre”. 

“Non ricordiamo nulla dei giorni precedenti lo scambio, ci hanno cresciute sempre insieme, con le nostre famiglie intorno, non ci facevamo troppe domande. Passavamo le feste insieme – raccontano le due protagoniste della fiction – e pure a scuola condividevamo la stessa classe e lo stesso banco”. 

Nel cast, oltre alla Finocchiaro e alla Caprioli, anche gli attori Andrea Tidona, Claudio Castrogiovanni, Rosa Pianeta, Francesco Foti, Noemi Pecorella, Viola Seggio, Marta Brocato, Viola Prinzivalli, Chiara Cavaliere, Fabio Galli, Luana Rondinelli.

“Sorelle per sempre” vede la regia di Andrea Porporati. Il film tv è stato girato a Mazara del Vallo con alcune scene presso il Baglio Samperi di Marsala.

Claudia Marchetti

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x