Marsala, interventi per innovare e potenziare la rete elettrica - QdS

Marsala, interventi per innovare e potenziare la rete elettrica

redazione

Marsala, interventi per innovare e potenziare la rete elettrica

giovedì 25 Giugno 2020 - 16:52

Proseguono le attività pianificate da E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce in Italia la rete di distribuzione elettrica a Media e Bassa tensione, per innovare e potenziare la rete e gli impianti elettrici dell’azienda presenti nel territorio comunale di Marsala. Nei giorni scorsi i rappresentanti territoriali dell’azienda hanno presentato al sindaco, Alberto Di Girolamo, il piano completo delle attività previste.

Tanti gli interventi già effettuati dai tecnici dell’azienda. Tra questi, ad esempio, la sostituzione, in diverse vie e contrade del Comune, degli esistenti conduttori aerei in rame, lunghi complessivamente oltre 6.000 metri, con altrettanto cavo precordato, isolato e in alluminio, meno sensibile agli agenti atmosferici e, soprattutto, meno appetibile dai ladri di cavi in rame.

Altri interventi, di cui alcuni già completati, consentiranno, invece, di realizzare nuove linee, in cavo interrato, in sostituzione di alcune esistenti linee aeree, lunghe complessivamente oltre 6.500 metri, presenti nelle Contrade Conca, Ragalia, Bufalata, Baronazzo, Giunchi, Ventrischi e Ciavolo. Questo consentirà, a lavori ultimati, di rimuovere sia gli esistenti cavi aerei, sia i relativi sostegni in cemento. Le attività pianificate da E-Distribuzione prevedono, inoltre, anche alcuni interventi sulla rete in Media Tensione (20.000 Volt) che alimenta il territorio di Marsala. Nei giorni scorsi è stata, ad esempio, ultimata una nuova linea in Media Tensione, lunga complessivamente circa 3.000 metri, che, in caso di necessità, consentirà di rialimentare l’area balneare in località Signorino.

Appena autorizzati, altri interventi consentiranno, inoltre, di realizzare due nuove linee in Media Tensione. La prima, lunga quasi 800 metri, opererà a servizio del centro urbano di Marsala. La seconda, lunga oltre 2.200 metri, consentirà, invece, di alimentare Contrada Strasatti. Un ulteriore intervento consentirà, inoltre, di realizzare un nuovo Centro Satellite in Contrada Fiumarella, che consentirà di poter disporre di innovative ed evolute tecniche di telecontrollo di alcune importanti linee elettriche presenti nell’area, che consentiranno, a distanza, una veloce selezione ed esclusione delle tratte eventualmente interessate da guasto.

Gli interventi effettuati dal 2019 ad oggi, nel territorio di Marsala, hanno comportato per E-Distribuzione un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro. Oltre a consentire di avere una maggiore disponibilità di energia elettrica, tali interventi consentiranno di migliorare il grado di resilienza degli impianti alle ondate di calore e di migliorare la qualità e l’affidabilità del servizio elettrico per tutti i cittadini e le aziende presenti nel territorio di Marsala. Il nuovo assetto della rete, infatti, oltre a consentire una migliore ripartizione dei carichi energetici, consente anche di disporre di vie alternative attraverso le quali far transitare l’energia elettrica necessaria e, in caso di guasto, di ridurre il numero di clienti coinvolti e, soprattutto, la durata dell’interruzione.

A conclusione della presentazione, il sindaco Alberto Di Girolamo, nell’apprezzare la progettualità in corso, ha affermato: “Va finalmente a buon fine quanto più volte sollecitato a beneficio di molte contrade, sia del versante sud che nord, anche con riguardo alla rimozione di alcuni pali in cemento adesso non più necessari. L’ammodernamento delle linee è fondamentale, così come l’impiego di tecniche innovative che possano isolare immediatamente il guasto e limitare il protrarsi dell’interruzione di energia elettrica, così come accaduto la scorsa settimana”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684