Meic Services S.p.A. vince il “Premio Nazionale Sicurezza Inail Confindustria” - QdS

Meic Services S.p.A. vince il “Premio Nazionale Sicurezza Inail Confindustria”

web-dr

Meic Services S.p.A. vince il “Premio Nazionale Sicurezza Inail Confindustria”

web-dr |
giovedì 09 Dicembre 2021 - 11:28

La notizia è di quelle che fanno
rumore: il piccolo gioiello gelese, modello di imprenditoria Siciliana, si
piazza al primo posto tra numerosissime aziende provenienti da tutta Italia, al
Premio Nazionale Sicurezza dei Lavoratori, organizzato da Inail, Apqi e
Confindustria!

E che a vincere sia stata
un’azienda che opera a Gela, nell’ultimo avamposto italiano, a latitudini
inferiori a quelle della vicina Hammamet, superando giganti del virtuoso
nordest italico, scalda davvero i cuori di chi vede un futuro più roseo per i
diritti e la tutela dei lavoratori, in qualunque parte dello stivale operino.

“Il premio è il coronamento di un
processo virtuoso che dura da anni”, dice il dott. Maurizio Melfa, patron
della Meic Services S.p.A.
“La sicurezza sul Lavoro ed il benessere
psicologico dei dipendenti, solo apparentemente rappresentano un costo. E’
piuttosto da intendersi come il migliore degli investimenti, perché un
dipendente sicuro e felice, lavora meglio e permette all’azienda di preservarsi
nel tempo ed ottenere le commesse più importanti. I principali Players
dell’imprenditoria Italiana hanno rigidi protocolli e noi dobbiamo stare sempre
un passo avanti, per poter ben operare. Infine oltre al primo posto assoluto,
siamo felici di essere tra le cinque aziende ad aver ricevuto una menzione: è
stata una festa delle “Gelesità”, visto che una delle altre menzioni è andata
alla raffineria Eni, colosso nostrano. La foto insieme al Dott. Franchi, al
Connext di Milano immortala il percorso virtuoso delle eccellenze produttive
meridionali”.

“Vincere è stata un’emozione inaspettata”,
dice l’ing. Oscar Coci, CSR e Direttore Marketing e Comunicazione della Meic
Services S.p.A.
“Ho ricevuto l’incarico di Project Manager, con grande
responsabilità ed insieme ai colleghi tutti, nessuno escluso, abbiamo lavorato
alacremente curando ogni dettaglio. La sicurezza non si inventa ma è frutto di
una diffusa cultura di buone pratiche da applicare ogni giorno, con massima
attenzione. Ed alla fine le cose sono andate meglio del previsto: è arrivato
l’Award, la vittoria al Premio Nazionale Sicurezza Inail e Confindustria, nello
stesso anno in cui la rivista internazionale Forbes ha raccontato la nostra
storia di successo tra le prime 100 aziende vincitrici del Sustainability Award.
Ed Il 2022 sarà per noi un anno ancora più intenso, perchè ci aspettano il
Premio Innovazione, il BIA, ed un percorso sempre più ardito verso i temi ESG
della sostenibilità.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684