Mercati artigianali, Catania, prevista ripartenza per fine maggio - QdS

Mercati artigianali, Catania, prevista ripartenza per fine maggio

Web-mp

Mercati artigianali, Catania, prevista ripartenza per fine maggio

Web-mp |
domenica 02 Maggio 2021 - 14:54

Olga Scaglione, vicepresidente U.N.O.E : "Siamo pronti a ripartire in totale sicurezza. Per Catania, sarà possibile iniziare tra la fine di maggio e primi di giungo"

In esclusiva per il Quotidiano di Sicilia, Olga Scaglione, vicepresidente U.N.O.E (Unione Nazionale Organizzatori Eventi) ha fatto il punto della situazione sul recente accordo trovato con l’assessore regionale alle attività produttive, Girolamo Turano a riguardo dei mercati artigianali.

“Siamo riusciti a raggiungere un bel risultato per il settore artigianale. Non solo per i mercatini artigianali ma per gli eventi che riguardando tutto l’artigianato.

Quindi dopo il comune di Roma e la regione Veneto, insieme all’assessore regionale Turano siamo arrivati alla definizione di una circolare emanata lo scorso 22 aprile e diretta a tutti i sindaci della regione ed alle camere di commercio alle quali si assimilano i mercatini artigianali ai mercati storici.

E’ un risultato molto importante in quanto noi operatori siamo fermi dalla fine di ottobre, quando invece tutti ci aspettavamo di poter lavorare per i mercatini di Natale che il governo ha però vietato.

Abbiamo intere di categorie di artigiani con partita IVA che si trovano a continuare a pagare le tasse con la merce invenduta nei magazzini. Con questa circolare abbiamo sbloccato quest’inghippo e siamo pronti a ricominciare.”

C’è l’ok dalla regione ma ancora non siete ripartiti. Per quale motivo?

“Non siamo ripartiti prevalentemente per un motivo prudenziale e poi perché è giusto che noi organizzazioni ci interfacciamo con le istituzioni locali. Occorre ricordarsi che siamo in un clima di pandemia e che dobbiamo essere sicuri prima di iniziare.

Per quanto riguarda la città di Catania abbiamo già avviato un’interlocuzione con il sindaco Salvo Pogliese e con l’assessore al ramo, Ludovico Balsamo, ai quali abbiamo chiesto una calendarizzazione per capire quando idealmente sarà possibile iniziare. Tutto ciò credo che possa accadere tra la fine di maggio ed i primi di giugno.

Non solo mercatini artigianali, come U.N.O.E a cosa state lavorando per il futuro?

“Abbiamo diversi programmi ambiziosi. Il nostro core business è l’artigianato però abbiamo voglia di ampliare questo settore e quindi lavorare nel campo degli eventi veri e propri. Stiamo avviando alcune partnership molto importanti e soprattutto speriamo di poter lavorare in tutta la regione.”

Per chi si volesse unire a voi, dov’è possibile contattarvi?

“Per quanto riguarda U.N.O.E , che raggruppa tutti gli organizzatori eventi, è possibile contattarci tramite i social. Invece, per tutti gli artigiani che desiderassero lavorare con noi è possibile trovarci nella pagina facebook “Le pulci di città”. Saremo ben lieti di accogliervi nella nostra grande famiglia.”

Antonio Licitra

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684