Messina, abbandono rifiuti, 200 telecamere contro gli "zozzoni" - QdS

Messina, abbandono rifiuti, 200 telecamere contro gli “zozzoni”

web-mp

Messina, abbandono rifiuti, 200 telecamere contro gli “zozzoni”

web-mp |
giovedì 21 Ottobre 2021 - 20:37

Il Sistema permette infatti di individuare gli oggetti, quindi ogni tipologia di rifiuti abbandonati e di scatenare alert alla Polizia municipale e allarmi vocali preregistrati e individuare la targa dell'autoveicolo del soggetto che ha compiuto l'illecito

Alla presenza del sindaco Cateno De Luca è stato illustrato nel pomeriggio, a Messina, il piano contro l’abbandono dei rifiuti, nell’ambito del progetto MEsM@RT che ha come scopo principale la creazione di un ecosistema fatto di infrastrutture, sensori, sistemi informativi a supporto dell’amministrazione comunale e degli enti coinvolti, per garantire una migliore capacità di resilienza e pianificazione della città, a sostegno del cittadino, nell’ottica di offrire servizi informativi di interesse sullo stato di salute della città.

Il sistema di videosorveglianza è uno degli ambiti del progetto più sviluppati con le sue dashboard di controllo del territorio e gli algoritmi avanzati di analisi delle immagini, che permettono a circa 200 telecamere “intelligenti”, già ad oggi installate sul territorio messinese, di monitorare la sicurezza urbana, il traffico veicolare e di riconoscere e segnalare comportamenti illeciti come quello di abbandonare i rifiuti in determinate aree.

Il Sistema permette infatti di individuare gli oggetti, quindi ogni tipologia di rifiuti abbandonati e di scatenare alert alla Polizia municipale e allarmi vocali preregistrati e individuare la targa dell’autoveicolo del soggetto che ha compiuto l’illecito. (ANSA)

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684