Micciché, “Fi è forte, servono scelte coraggiose” - QdS

Micciché, “Fi è forte, servono scelte coraggiose”

redazione

Micciché, “Fi è forte, servono scelte coraggiose”

domenica 07 Giugno 2020 - 00:59
Micciché, “Fi è forte, servono scelte coraggiose”

Apliato l'ufficio politico per la gestione del partito in Sicilia. Il coordinatore regionale suona la carica: "Siamo i naturali interlocutori della Sicilia che lavora e produce"

Forza Italia amplia l’ufficio politico per la gestione del partito in Sicilia. Su proposta del Coordinatore regionale Gianfranco Micciché, che ha presieduto la riunione, è stato sancito di allargare il direttivo ai coordinatori provinciali, ai giovani, ai seniores, alle donne.

L’ufficio politico ha anche formalizzato la programmazione delle attività del partito sul territorio in vista delle prossime elezioni amministrative e messo a punto l’agenda politica regionale “alla luce delle gravissime difficoltà economiche e sociali che ancor di più si prospettano in Sicilia dovute al Coronavirus”.

“Forza Italia – si legge in una nota – impegna gli organi politici del partito e i suoi rappresentanti nella Giunta di Governo regionale per attuare delle forti iniziative politiche e parlamentari per sburocratizzare i settori della Pubblica Amministrazione, rivedendo anche il sistema autorizzativo, passando dall’attuale sistema delle autorizzazioni preventive a quello dei controlli successivi; Rivedere il sistema regionale autorizzativo delle Soprintendenze ai Beni Culturali e Ambientali per sbloccare le decine di migliaia di pratiche giacenti e che potrebbero invece dare ossigeno all’economia e all’occupazione del settore in questo particolare momento di grave crisi; Rilanciare il settore dell’Agricoltura, della Pesca e del Turismo; Attuare tutte le politiche di sostegno per la ‘Terza età’ nel profondo convincimento che gli anziani sono una grande risorsa sociale, morale, di sicurezza e sostegno familiare, un patrimonio da preservare e custodire gelosamente”.

è stata, infine, programmata in autunno, una grande convention regionale “per il rilancio dello sviluppo della Sicilia e per varare, con l’aiuto dell’Europa, un grande, concreto, piano Marshall”.
“Il partito è forte. Siamo i naturali interlocutori della Sicilia che lavora e produce. Servono scelte politiche forti e coraggiose”, dice il coordinatore regionale Gianfranco Micciché.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684