Microsoft, nuova truffa con falso audio - QdS

Microsoft, nuova truffa con falso audio

redazione

Microsoft, nuova truffa con falso audio

mercoledì 05 Agosto 2020 - 00:00

ROMA – L’ultima pericolosa truffa online è stata segnalata nelle scorse ore dalla Polizia Postale. “Sportello dei Diritti” ha rilanciato l’allerta per invitare i cittadini a prestare attenzione ad un nuovo tipo di frode che potrebbe interessare chiunque possieda un pc. In tal senso è eloquente il post sulla sua pagina Facebook “Commissariato di Ps Online – Italia” con il video che riproduce l’audio truffa: “Se mentre navighi o quando accendi il pc si aprono finestre di alert per potenziali Trojan che hanno compromesso il tuo computer e ti invitano a chiamare un numero verde, Non Farlo. Si tratta di una nuova tipologia di truffa con un falso messaggio audio di Microsoft. Basta spegnere il computer. Aggiornare l’antivirus e fare la scansione dei file. Per sicurezza cambiare anche le password dei propri profili. Ascolta l’audio truffa e fai attenzione”.

Si tratta di una nuova modalità di frode online che merita la più ampia conoscenza tra la platea del pubblico potenzialmente interessato, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Questa volta è attraverso un audio che si tenta di approfittare dei cittadini, ingenerando preoccupazione e, quindi, una reazione istintiva che è quanto di più sbagliato si possa fare. Come per le precedenti segnalazioni, si ricorda a tutti di seguire i consigli della Polizia Postale ed evitare di seguire le indicazioni dei malintenzionati che inventano e utilizzano questi metodi truffaldini. Nel caso siate comunque incappati in una frode di questo tipo potrete rivolgervi agli esperti dell’associazione sportello dei diritti tramite i contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare immediatamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi. Di seguito anche l’url contenente l’audio truffa: https://youtu.be/V46uwv_J1g8

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684