Uccide ex fidanzata strangolandola con elastico, arrestato 34enne - QdS

Uccide ex fidanzata strangolandola con elastico, arrestato 34enne

web-iz

Uccide ex fidanzata strangolandola con elastico, arrestato 34enne

web-iz |
venerdì 11 Giugno 2021 - 11:20

I carabinieri hanno arrestato un operaio ghanese di 34 anni con l’accusa di aver ucciso Tunde Blessing, la 25enne nigeriana che lo scorso 12 maggio è stata trovata senza vita in un’area verde che costeggia una strada a Mazzo di Rho, frazione di un comune dell’hinterland di Milano. 

L’uomo è l’ex fidanzato della vittima che, a metà aprile, lo aveva lasciato al termine di una relazione durata poco più di un anno.

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Angela Laura Minerva.

Il corpo era stato ritrovato nel pomeriggio del 12 aprile a seguito della segnalazione di una passante ma lo stato di avanzata decomposizione aveva costretto da subito i carabinieri a collocare la morte molti giorni prima.

La vittima, che si prostituiva nella zona, è stata identificata grazie alla tessera sanitaria che sbucava dalla sua borsa abbandonata accanto al cadavere e quando gli investigatori hanno inserito il nome nel database hanno scoperto che risultava una denuncia di scomparsa del 7 maggio. Quel giorno una sua amica si era presentata alla questura di Novara raccontando di non avere notizie della Blessing dal primo pomeriggio del 3 maggio, quando avevano avuto una videochiamata. In un primo momento si era ipotizzato che fosse stata strangolata con la treccia della parrucca che usava a lavoro, in realtà l’autopsia ha rivelato che è stata soffocata con un elastico.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684