Molesta donna a Catania, medico dell'Asp accusato di stalking recidivo - QdS

Molesta donna a Catania, medico dell’Asp accusato di stalking recidivo

web-iz

Molesta donna a Catania, medico dell’Asp accusato di stalking recidivo

web-iz |
venerdì 26 Novembre 2021 - 11:54

Il medico in passato era stato più volte accusato dello stesso reato in riferimento ad altre donne. Adesso è stato sospeso dall'esercizio della professione

Obbligo di firma in una sede della polizia giudiziaria due volte al giorno e sospensione dell’esercizio della professione in tutte le strutture pubbliche e private in Italia. E’ il provvedimento, emesso dal Gip su richiesta della Procura etnea, notificato dalla polizia a un medico dell’Asp di Catania accusato di molestie telefoniche e sui social a una donna.

Il professionista era entrato in possesso del numero di cellulare della vittima in maniera illecita nell’ambito dell’esercizio della sua professione. Indagini del commissariato Borgo Ognina della polizia di Catania, coordinate dal pool di magistrati che si occupano dei reati che riguardano la violenza di genere, hanno permesso di indentificare l’autore delle numerose telefonate alla donna che, non riconoscendo il numero, non rispondeva alle chiamate e ai messaggi che riceveva.

Il molestatore si è allora presentato, dicendo di essere un medico e di prestare servizio all’Asp di Catania, azienda estranea alla vicenda. L’invito della vittima a desistere non lo ha fermato e la donna lo ha denunciato. Le indagini hanno permesso di accertare anche che il medico stalker aveva diversi precedenti per analoghe condotte persecutorie. (ANSA).

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684