Monreale, Caputo (Fi), "Attivare servizio 118 nelle frazioni di Grisi e San Martino delle Scale - QdS

Monreale, Caputo (Fi), “Attivare servizio 118 nelle frazioni di Grisi e San Martino delle Scale

Patrizia Penna

Monreale, Caputo (Fi), “Attivare servizio 118 nelle frazioni di Grisi e San Martino delle Scale

lunedì 29 Giugno 2020 - 18:52

“Ho condiviso la richiesta della Consigliera comunale di Forza Italia Antonella Giuliano e di alcuni residenti di San Martino delle Scale e ho presentato un ordine del giorno sottoscritto anche dall’intero gruppo parlamentare di Forza Italia per impegnare il Governo regionale e il Dirigente generale dell’Asp 6 della provincia di Palermo per istituire nel territorio delle Frazioni monrealesi di Grisi’ e San Martino delle Scale il presidio mobile del servizio del 118”. A dichiararlo è il deputato regionale di Forza Italia, Mario Caputo, condividendo le fondate preoccupazioni provenienti da vaste aree del territorio Comunale .

“La frazione di Grisi’ – continua il Parlamentare – dista decine di chilometri dal centro abitato di Monreale, con una viabilità certamente compromessa al punto tale che l’area metropolitana di Palermo ha finanziato la sistemazione di un importante asse stradale . La presenza di un servizio sanitario con medici rianimatori ed infermieri è indispensabile, atteso che si è in presenza di una popolazione con alta densità di anziani e che in periodo estivo raddoppia, stante l’arrivo di numerosi ex residenti provenienti da diverse regioni italiane.  

“Così come è necessario – conclude Caputo – dotare di analoga struttura sanitaria mobile il territorio della Frazione di San Martino delle Scale, che anche recentemente è stata attinta da incendi quasi tutti dolosi che hanno devastato il territorio boschivo e messo in serio pericolo intere famiglie. Un presidio medico, in un territorio che ospita oltre 4.000 residenti riveste una priorità insuperabile. Per tale motivo, alla prima seduta utile depositeremo l’ordine del giorno già predisposto”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684