Le pignorano lo yacht e ne simula il furto per non cederlo, arrestata 35enne - QdS

Le pignorano lo yacht e ne simula il furto per non cederlo, arrestata 35enne

web-iz

Le pignorano lo yacht e ne simula il furto per non cederlo, arrestata 35enne

web-iz |
mercoledì 29 Settembre 2021 - 10:04

Erano appena scattate le 13 di sabato quando l’amministratrice di una società di yacht chartering (noleggio grandi imbarcazioni) ha scoperto che uno dei natanti ormeggiati nello specchio d’acqua antistante via Caracciolo, a Napoli, era scomparso. Uno yacht del valore di 100mila euro era stato sganciato dal campo di boe e portato via.


Un danno enorme, immediatamente denunciato ai Carabinieri della Stazione di Posillipo. Qualcosa però non tornava e i militari hanno indagato a fondo per comprendere se dietro la sparizione vi fosse effettivamente un furto. In poco più di 48 ore hanno quindi scoperto che l’imbarcazione era stata pignorata in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli.
Provvedimento, tra l’altro, regolarmente notificato alla donna da un ufficiale giudiziario. Secondo quanto ricostruito dai militari, lo yacht le era stato sottratto perché non ne aveva mai pagato il prezzo ai precedenti proprietari. Da vittima di furto, la donna – una 35enne del Vomero – dovrà ora rispondere di simulazione di reato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684