Nazionale femminile, per Italia-Svizzera a Palermo ingresso gratuito: cosa serve - QdS

Nazionale femminile, per Italia-Svizzera a Palermo ingresso gratuito: cosa serve

Web-al

Nazionale femminile, per Italia-Svizzera a Palermo ingresso gratuito: cosa serve

Web-al |
mercoledì 17 Novembre 2021 - 16:05

Il match valido per le qualificazioni al Mondiale è in programma venerdì 26 novembre, alle ore 17.30, allo stadio 'Renzo Barbera' di Palermo

La Nazionale femminile si appresta a sfidare la Svizzera in un vero e proprio spareggio per la testa del Gruppo G nelle qualificazioni del Mondiale. Il match è in programma venerdì 26 novembre, alle ore 17.30, allo stadio ‘Renzo Barbera’ di Palermo. Italia e Svizzera sono appaiate al primo posto del girone a quota 12 punti, frutto di quattro vittorie in altrettante partite giocate.

Scaricare titolo d’accesso

L’ingresso per assistere alla gara è gratuito previa presentazione di un titolo di accesso, che sarà possibile scaricare a partire dalle ore 10 di venerdì 19 novembre collegandosi ai siti www.figc.it o www.vivaticket.it, fino ad esaurimento dei posti disponibili, nel rispetto dei regolamenti vigenti sia in materia di biglietteria sia in materia di misure di contenimento della pandemia.

Ciascun utente potrà fare richiesta fino ad un massimo di 4 biglietti; i diversamente abili potranno fare richiesta di accredito collegandosi al sito www.vivaticket.it. Come previsto dal decreto legge n. 105 dal 23 luglio 2021, l’accesso agli eventi sportivi è consentito, per i maggiori di 12 anni, solo attraverso la presentazione della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass). (ITALPRESS).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684