Negli istituti di Gravina arrivano i nuovi arredi scolastici - QdS

Negli istituti di Gravina arrivano i nuovi arredi scolastici

redazione

Negli istituti di Gravina arrivano i nuovi arredi scolastici

mercoledì 30 Settembre 2020 - 00:00

Il sindaco Massimiliano Giammusso e l’assessore con delega all’IstruzioneValentina Cavallaro comunicano che è iniziata la consegna programmata dei nuovi arredi scolastici, acquistati con fondi Miur, funzionali all’adeguamento degli spazi didattici alle disposizioni anticovid. I primi 374 banchi, destinati alla scuola dell’infanzia, sono stati consegnati agli Istituti Rodari – Nosengo e alla Giovanni Paolo II. In settimana è prevista la consegna di 300 banchi trapezoidali monoposto su ruote alla Tomasi di Lampedusa.

“Grazie alla programmazione effettuata dai nostri uffici in collaborazione con gli istituti scolastici del nostro Comune siamo riusciti a soddisfare la richiesta di questi nuovi arredi – ha commentato il primo cittadino – un ancora una volta voglio sottolineare il lavoro svolto dal dottor Enzo Bontempo, responsabile del 4° Servizio, per aver curato la procedura pubblica di acquisto in tempi brevi mentre ringrazio il 5° Servizio che si occuperà dello smaltimento e della conservazione dei banchi sostituiti”.

“Complessivamente sono stati acquistati 2.728 arredi – ha spiegato l’assessore Cavallaro – 500 banchi trapezoidali monoposto con ruote destinati alla Tomasi di Lampedusa, altri 692 banchi monoposto per la Rodari-Nosengo e la Giovanni Paolo II oltre quelli già consegnati per le sezioni dell’infanzia e 470 sedie distribuite per tutti e tre gli Istituti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684