No Tav, scontri in Val Susa per lavori nuovo autoporto - QdS

No Tav, scontri in Val Susa per lavori nuovo autoporto

redazione web

No Tav, scontri in Val Susa per lavori nuovo autoporto

martedì 13 Aprile 2021 - 08:04

Ci sarebbero stati anche dei feriti nelle operazioni di sgombero a San Didero (Torino), a quanto riferisce il comitato dei giovani che si oppone alla realizzazione dei treni ad alta velocità

È andato in scena nella notte lo sgombero del presidio No Tav nell’ex autoporto di San Didero, a Torino.

L’autoporto sarà al servizio dell’autostrada del Fréjus e vi saranno ricollocati piazzali di sosta e servizi dedicati ai mezzi pesanti in transito sull’A32 fino a oggi ospitati nella piana di Susa.

Statale 24 bloccata e un ingente schieramento di polizia con mezzi blindati e automezzi dotati di idranti sono stati raccontati con una diretta facebook dal comitato giovani no tav che ha presidiato San Didero al coro di “Ci siamo e ci saremo, la Val di Susa è nostra e la difenderemo”.

“Lancio di lacrimogeni ad altezza uomo – hanno scritto in un post – si registrano feriti. I /le compagne no Tav accorsi in sostegno dei/lle presidianti circondati, fanno un appello affinché tra stanotte e domani quante più persone possibili raggiungano San Didero”.

Prevista per oggi una lunga giornata di mobilitazione: “Non è il momento di arrendersi né di arretrare. Avanti tutta No Tav” hanno scritto sui social.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684