Mangiano noodles avariati, morti due bimbi di 13 e 9 anni - QdS

Mangiano noodles avariati, morti due bimbi di 13 e 9 anni

web-la

Mangiano noodles avariati, morti due bimbi di 13 e 9 anni

web-la |
venerdì 26 Novembre 2021 - 19:29

I bimbi, dopo aver ingerito il cibo, hanno cominciato a stare poco bene, per cui i genitori gli hanno portati in ospedale

Hanno mangiato dei noodles avariati e sono morti a pochi giorni di distanza gli uni dall’altra.

Incredibile tragedia a Mpumalanga, in Sudafrica, dove due bambini di 13 e 9 anni sono deceduti dopo aver mangiato dei noodles istantanei.

I bimbi, dopo aver ingerito il cibo, hanno cominciato a stare poco bene, per cui i genitori gli hanno portati in ospedale. Sembrava una semplice indigestione, ma purtroppo era un vero e proprio avvelenamento grave.

Al pronto Soccorso le loro condizioni sono peggiorate moltissimo, per cui sono stati ricoverati. Nonostante i sanitari abbiano fatto di tutto per poter salvare la vita ai piccoli, entrambi sono deceduti a 7 giorni di distanza l’uno dall’altra.

Al momento le cause del decesso dei due non sono ancora note: la polizia sudafricana sta indagando e ha aperto un fascicolo. Si aspettano comunque i risultati dell’autopsia che arriveranno a breve.

Non è la prima tragedia simile che si verifica in Sudafrica, e nel giro di pochi giorni: altri due bimbi sono morti in circostanze simili. Le vittime, Sinothando Ngwendu, 11 anni, Olwam Ngwendu, di 7 anni, si stavano recando in visita dai nonni. 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684