Operazione Stele, nove condanne a Palermo - QdS

Operazione Stele, nove condanne a Palermo

web-la

Operazione Stele, nove condanne a Palermo

web-la |
martedì 20 Aprile 2021 - 20:36

Erano stati arrestati nell’operazione di Stele dei carabinieri del comando provinciale di Palermo, accusati di fare parte di due organizzazioni dei quartieri Zen e Cruillas, dedite a furti, estorsioni e traffico di stupefacenti. Il processo in primo grado si è concluso con nove condanne.

Il gip Marco Gaeta, in abbreviato, ha condannato a 8 anni di reclusione Marcello Domenico Cintura, 39 anni; Salvatore Cintura, 40 anni; Antonino Buscemi, 29 anni (8 anni e 8 mesi); Ivan Cataldo, 30 anni (2 anni e 4 mesi); Michele Arceri, 53 anni (3 anni e 4 mesi); Vincenzo Nuara, 30 anni (2 anni e 2 mesi); Gaetano Amato, 52 anni (un anno e 4 mesi); Gioacchino Randazzo, 55 anni (un anno e 4 mesi), e Giuseppe Coglitore, 49 anni (4 anni). Le indagini sono state coordinate dal procuratore aggiunto Ennio Petrigni e dai sostituti Giorgia Spiri e Felice De Benedittis.

Tra i tanti furti ricostruiti dagli investigatori anche quello del 6 marzo 2017 al cantiere per la realizzazione del giardino della memoria “Quarto Savona Quindici”, monumento, costruito in occasione del venticinquesimo anniversario della strage di Capaci e dedicato alle vittime dell’attentato a Giovanni Falcone. Il colpo rischiò di compromettere le celebrazioni

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684