Palermo, domani manifestazione in piazza Pretoria per Patrick Zaki - QdS

Palermo, domani manifestazione in piazza Pretoria per Patrick Zaki

redazione

Palermo, domani manifestazione in piazza Pretoria per Patrick Zaki

mercoledì 21 Ottobre 2020 - 18:33

‘Un aquilone per Patrick Zaki’, è il titolo della manifestazione in programma domani a Palermo, in piazza Pretoria, alle ore 17,30, per ricordare Patrick George Zaki, il ricercatore e attivista egiziano che dal 7 febbraio scorso si trova in Egitto, in detenzione preventiva. Zaki che rischia fino a 25 anni di carcere, sarà ricordato durante l’evento organizzato dagli attivisti di ‘Amnesty Sicilia’ e dall’associazione ‘InOltre Alternativa Progressista’.

Un gesto di vicinanza, a circa otto mesi dall’arresto, a causa di alcuni post pubblicati su un account Facebook che la difesa di Zaki considera “falso” ma che ha consentito alla magistratura egiziana di formulare pesanti accuse nei confronti del giovane ricercatore. Su Twitter l’hashtag dell’iniziativa sarà #aquilone. “A circa otto mesi dall’arresto – ha dichiarato Chiara Di Maria, Responsabile Circoscrizione Sicilia, Amnesty International – non possono rimanere solo Amnesty, gli studenti, le associazioni, gli amici di Patrick, l’Università di Bologna e gli enti locali a portare avanti questa campagna. Occorre un impegno serio da parte del Governo italiano che riesca a far uscire Patrick da questo incubo fatto reclusione preventiva e continui rinvii”.

“Un importante gesto di vicinanza – ha proseguito Alessandro Miliziano, responsabile regionale associazione InOltre- da parte del capoluogo di regione verso un nostro coetaneo da mesi recluso ingiustamente, il Governo e l’Unione Europea facciano sentire la loro voce in modo più vigoroso per garantire la sua liberazione. In tutta Italia si sta affiggendo il nostro ritratto per tenere alta l’attenzione sulla vicenda”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684