Emergenza al cimitero dei Rotoli, Striscia la Notizia a Palermo - QdS

Emergenza al cimitero dei Rotoli, Striscia la Notizia a Palermo

web-mp

Emergenza al cimitero dei Rotoli, Striscia la Notizia a Palermo

web-mp |
domenica 03 Ottobre 2021 - 13:04

Ieri sera, andato in onda, un servizio che racconta l'emergenza. Stefania Petyx ha raccolto alcune testimonianze. Un uomo dice: "Mio padre è morto da mesi ed è ancora lì a terra. Aiutatemi"

Striscia la Notizia, dove nella puntata in onda su Canale 5 sabato 2 ottobre si torna a parlare del Cimitero dei Rotoli, a Palermo. Ancora oggi, come testimonia il video, tante sono le salme accatastate a Palermo, in attesa di sepoltura molti mesi dopo la morte.

“Se non si può morire in pace, la cosa diventa grave”, commenta Alessandro Siani lanciando il servizio dedicato alla vicenda di Stefania Petx, la quale ricorda come, a Palermo, oggi “chi passa a miglior vita si ritrova all’inferno. Depositato per terra e in lista di attesa”. Poi la drammatica testimonianza di un uomo, che racconta: “Mio padre è morto da mesi ed è ancora lì a terra. Chiedo a Striscia la Notizia di aiutarmi”.

La vicenda delle bare accatastate al cimitero dei Rotoli, a Palermo, dura da quasi due anni. In estate, a sollevare lo scandalo, o meglio a raccontare del grave problema a livello nazionale, è stata Selvaggia Lucarelli, che a fine agosto aveva documentato la situazione con una serie di brevi video sui social. Immagini oggettivamente terrificanti. “Atroce, veramente atroce. Mai vista una cosa del genere”, affermava la blogger nei video.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684