Palermo, ieri maxirissa a Ballarò con arresti e feriti, in Prefettura Comitato per l'ordine e sicurezza - QdS

Palermo, ieri maxirissa a Ballarò con arresti e feriti, in Prefettura Comitato per l’ordine e sicurezza

redazione web

Palermo, ieri maxirissa a Ballarò con arresti e feriti, in Prefettura Comitato per l’ordine e sicurezza

giovedì 28 Maggio 2020 - 10:33

Due arresti, tre feriti, sei carabinieri contusi con prognosi fino a 21 giorni, circa quaranta persone coinvolte.

Sono questi i numeri della maxi rissa che è scoppiata ieri a Ballarò e che sarà al centro di un comitato per l’ordine e la sicurezza che si terrà in prefettura.

Ieri sera, a piazza del Carmine, nel quartiere Ballarò, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per rissa e lesioni a pubblico ufficiale Marong Yancuba 43 anni e Balandin Jambet 22 anni, entrambi cittadini gambiani.

I militari sono intervenuti dopo le venti mentre era in atto una violenta rissa, fra due gruppi di italiani e africani, soprattutto gambiani, che si fronteggiavano armati di coltelli, bastoni e cocci di bottiglia.

Contro i carabinieri sono stati lanciati sassi, bottiglie.

Sono stati momenti di grave tensione, ma poi la confluenza di tutte le forze disponibili, anche della polizia di Stato e della guardia d finanza, ha consentito di riportare la calma.

La zona è stata presidiata dai carabinieri nella notte.

I due gambiani arrestati dai carabinieri si trovano nel carcere Lorusso d Pagliarelli, in attesa dell’udienza di convalida.

La compagnia carabinieri di piazza Verdi sta procedendo all’identificazione degli altri partecipanti alla rissa, grazie a diverse riprese video.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684