Palermo, passante ferito da un razzo segnalatore - QdS

Palermo, passante ferito da un razzo segnalatore

web-la

Palermo, passante ferito da un razzo segnalatore

web-la |
martedì 13 Aprile 2021 - 18:51

Questa mattina intorno alle 11 in via Brasca, nella zona di Santa Maria Di Gesù, a Palermo, durante le attività di svuotamento dei cassonetti da parte di Rap, sia all’interno che all’esterno del contenitore, sono stati trovati diversi razzi segnalatori d’altura utilizzati dalle barche.

Uno dei razzi di 40 cm, in fase di svuotamento dei cassonetti, si è attivato e ha colpito alla caviglia un passante che si trovava al lato opposto della carreggiata. Sono accorse diverse forze dell’ordine e gli artificieri. Il passante è stato trasportato con l’ambulanza in ospedale.

I vigili del fuoco e gli artificieri hanno scortato il compattatore a Bellolampo per effettuare ulteriori verifiche e rilievi. “Non è la prima volta – dice il presidente della Rap Giuseppe Norata – che succedono episodi tali da pregiudicare l’incolumità dei nostri operatori o, come in questo caso, di un passante. L’episodio è inquietante in quanto è difficile accettare che si tratti di una bravata o di una leggerezza visto che sono stati conferiti ‘ordigni’ all’interno del cassonetto. Ma se l’ignobile gesto fosse stato fatto con consapevolezza, ci sarebbe da paragonare Palermo a Beirut. Mi auguro che si possa fare piena luce su questo episodio anche per rendere giustizia al nostro sfortunato concittadino e dare merito e lustro al difficile, quanto pericoloso, mestiere dei nostri operatori ecologici”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684