Palermo, protesta ex dipendenti Temporary ancora senza stipendio - QdS

Palermo, protesta ex dipendenti Temporary ancora senza stipendio

Web-al

Palermo, protesta ex dipendenti Temporary ancora senza stipendio

Web-al |
lunedì 15 Novembre 2021 - 13:10

Tornano a protestare in piazza i lavoratori ex Temporary che da 4 anni svolgono servizi di pubblica utilità per il comune di Isola delle Femmine. Stamattina con tenda e striscioni, hanno organizzato un presidio spontaneo in piazzetta Pittsburgh, di fronte al palazzo comunale, accanto alla statua del Pescatore.

I 7 lavoratori non prendono lo stipendio da 4 mesi, l’ultimo lo hanno ricevuto a giugno. Hanno continuato regolarmente a lavorare fino al 31 ottobre senza però ricevere la retribuzione. E dal 31 ottobre il contratto di lavoro a tempo determinato, sottoscritto tra il Comune e la Temporary, è scaduto. Svolgevano servizi essenziali come pulizia e manutenzione degli edifici comunali, cura del cimitero, spazzamento di alcune strade, decoro aiuole e giardini.

La fine dell’attività ha messo in crisi il futuro dei lavoratori, che chiedono stipendio e rinnovo dei contratti, e ha provocato un disservizio per tutta la cittadinanza, sempre più evidente dopo due settimane di fermo dell’attività. Una vertenza che sembrava stesse per concludersi positivamente: il Comune di Isola ha approvato alla scadenza del contratto una delibera che prevedeva una proroga dei contratti fino al 31 dicembre, sempre con l’agenzia di somministrazione Temporary.

Ma con una riduzione di quasi il 50 per cento dell’importo che non avrebbero garantito la continuità di tutti gli operatori a tempo pieno. (ANSA).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684