Palermo, sequestrate due tonnellate di pesce non a norma - QdS

Palermo, sequestrate due tonnellate di pesce non a norma

web-iz

Palermo, sequestrate due tonnellate di pesce non a norma

web-iz |
giovedì 28 Gennaio 2021 - 16:17

A Palermo militari della Capitaneria di porto hanno posto sotto sequestro oltre due tonnellate di pescato ad ambulanti privi di autorizzazione sanitaria. Parte del prodotto è stato ritenuto idoneo al consumo e quindi donato in beneficienza.

Gli ispettori della pesca hanno effettuato controlli a diversi venditori ambulanti, in varie zone di Palermo, sequestrando oltre 60 kg di prodotti ittici vari, tra cui alcuni vasetti di polpa di ricci di mare, ed elevando sanzioni amministrative per un totale di 6 mila euro.
Buona parte del prodotto ittico è stato giudicato, dai competenti medici dell’ASP Veterinaria di Palermo, idoneo al consumo umano e devoluto in beneficienza a strutture di accoglienza.

In uno stabilimento di lavorazione e vendita di preparati a base di pesce sono stati sequestrati 2.000 kg di pesce surgelato privo di qualunque riferimento documentale commerciale.  Oltre al sequestro, è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.500 euro. Il prodotto ittico è stato dichiarato dai veterinari non idoneo al consumo umano e avviato alla distruzione.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684