Parcheggi free per le mamme arrivano gli “Stalli in rosa” a Caltanissetta - QdS

Parcheggi free per le mamme arrivano gli “Stalli in rosa” a Caltanissetta

Annalisa Giunta

Parcheggi free per le mamme arrivano gli “Stalli in rosa” a Caltanissetta

venerdì 05 Agosto 2022 - 09:47

Spazi riservati che saranno destinati alla sosta gratuita dei veicoli delle donne in stato di gravidanza o di genitori con bambini in età non superiore a due anni. Ad annunciarlo il sindaco Gambino

CALTANISSETTA – “Vogliamo offrire alle donne e ai loro piccoli un servizio utile, pratico e necessario, che può evitare loro attese e stress. La Caltanissetta che vogliamo è una città inclusiva, che guarda al benessere dei suoi cittadini”. Con queste parole il sindaco Roberto Gambino annuncia la delibera di Giunta per l’istituzione degli “Stalli in rosa”.

Sosta gratuita per le mamme di Caltanissetta

Si tratta di spazi riservati che saranno destinati alla sosta gratuita dei veicoli delle donne in stato di gravidanza o di genitori con bambini in età non superiore a due anni previa esposizione di un apposito tagliando rilasciato dalla Polizia Municipale. Dunque non più degli atti di cortesia come avvenuto in passato tra cittadini che sceglievano di non sostare nei parcheggi dedicati ma aree fruibili con un apposito pass con eventuali contravvenzioni per coloro che ne saranno sprovvisti. Grazie al provvedimento adottato gli stalli rosa che attualmente sono quattro diventeranno in tutto 36.

I quattro esistenti, che dovranno essere convertiti così come si legge nella delibera, si trovano in via de Gasperi vicino al Consultorio, in Corso V. Emanuele nelle vicinanze degli Uffici Comunali, in via Malta in prossimità del Poliambulatorio e in Viale della Regione.

Dove saranno posizionati i nuovi “stalli in rosa”

Gli altri stalli saranno posizionati in prossimità degli uffici postali di Viale della Regione, piazza Pirandello, Via Leone XIII, Via Paladini, Piazza Roma e via Carlo Alberto dalla Chiesa; nel Villaggio Santa Barbara in Corso Italia nelle vicinanze della Chiesa, in piazza delle Zolfare vicino all’Ufficio Postale e alla Guardia Medica e in via del Fanciullo in prossimità della Scuola Materna. Altri saranno installati nelle vicinanze dei supermercati siti in via Redentore, in via Salvo d’Acquisto, viale S. Candura, via Amari, viale Sicilia (Piazza Martiri Cinesi), viale Michelangelo, via de Gasperi, via Musco. Altri siti saranno in via Turati, viale Sicilia in prossimità del Centro Analisi e Poliambulatorio Specialistico, in Via Calabria nella zona della Questura, via Libertà in prossimità del Tribunale, Viale Michelangelo vicino al Parco della legalità, via de Amicis nei pressi del Parco Robinson, viale Sicilia vicino alla scuola Materna Palmintelli , in via Angeli in prossimità del Cimitero, viale Regina Margherita vicino alla Prefettura, viale Regina Margherita vicino l’Ufficio delle Entrate, via Malta nei pressi del Giudice di Pace, via Crispi in prossimità della Soprintendenza e in via San Nicolò vicino all’Ufficio tecnico comunale.

La delibera di Giunta riprende l’art. 7, comma 1, lettera d) del codice della strada e prevede anche la richiesta di un contributo al Ministero delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili. Per la loro realizzazione l’Amministrazione Comunale chiederà al competente Ministero la somma si 500 euro per ogni stallo.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684