Partinico, controlli alle attività commerciali, multe per 100mila euro - QdS

Partinico, controlli alle attività commerciali, multe per 100mila euro

web-mp

Partinico, controlli alle attività commerciali, multe per 100mila euro

web-mp |
domenica 05 Dicembre 2021 - 11:43

I Carabinieri della Compagnia di Partinico e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Palermo, nell’ambito di un servizio congiunto, hanno denunciato in stato di libertà un 63enne, accusato di edificazione abusiva, deposito incontrollato di rifiuti e violazione della normativa in materia di obblighi del datore di lavoro.

L’uomo, originario di Balestrate, già noto alle forze dell’ordine e titolare di un’officina meccanica a Partinico, aveva costruito varie strutture annesse, in particolare un autolavaggio, una carrozzeria e un deposito, per oltre 5.000 mq, senza le prescritte autorizzazioni.

Durante l’accesso i militari hanno rilevato anche la presenza di rifiuti speciali pericolosi, di pneumatici e parti di carrozzeria nonché la commissione di varie violazioni relative agli obblighi del datore di lavoro, anche in materia di valutazione del rischio biologico da Covid-19.

L’intera area è stata sequestrata e sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 82.000 euro.

Nel corso del medesimo servizio, sono anche stati denunciati un 58enne, titolare di un negozio di pneumatici a Partinico, per violazioni relative alla sicurezza dei dipendenti sui luoghi di lavoro e sanzionato per 5.900 euro; una 28enne, titolare di un centro revisione veicoli a Partinico, per l’installazione abusiva di un sistema di videosorveglianza e sanzionata per 14.400 euro.

Infine, sono state sanzionate 7 persone per il mancato utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei luoghi aperti al pubblico, imposto per contrastare la diffusione del Covid-19.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684