Pioggia a Natale e Santo Stefano, ecco dove - QdS

Pioggia a Natale e Santo Stefano, ecco dove

web-mp

Pioggia a Natale e Santo Stefano, ecco dove

web-mp |
giovedì 23 Dicembre 2021 - 08:50

Le previsioni meteo avvertono che per il 24 e 25 dicembre 2021 è in arrivo una vera e propria svolta con l'arrivo di piogge e temporali anche in Sicilia

Preparate gli ombrelli a Natale. Si perché le previsioni meteo avvertono che per il 25 dicembre 2021 è in arrivo una vera e propria svolta con l’arrivo di piogge e temporali in diverse regioni italiane. Nei prossimi giorni si prevede una nuova ondata di maltempo con temporali e cielo nuvoloso in buona parte dello stivale. In particolare l’antivigilia del Natale segnerà un aumento considerevole di nubi su tutta la Pianura Padana, Liguria, Sicilia e versante tirrenico del Centro-Sud.

Vigilia di Natale con la pioggia? A rischio la Sicilia

La vigilia di Natale si preannuncia senza neve, ma con la pioggia. Venerdì 24 dicembre 2021 milioni di italiani sono pronti a celebrare l’arrivo del Santo Natale con amici e parenti con il tradizionale cenone della vigilia, ma non potranno contare su un clima favorevole. Le previsioni per la vigilia di Natale, infatti, non sono incoraggianti visto che, con l’arrivo di correnti instabili su buona parte dell’Italia, sono previsti temporali e rovesci in diverse regioni.

A rischio pioggia: la Regione Liguria, ma anche la zona nord della Toscana, mentre dal pomeriggio della vigilia la situazione dovrebbe peggiorare anche in Lombardia, Piemonte e nella zona Nord-Est. La pioggia cadrà anche sulle Alpi dove è prevista neve sulle quote tra gli 800 e 1000 metri.

Precisiamo che si tratta di previsioni meteo che necessitano ancora di conferme. La cosa migliore è seguire l’andamento e i prossimi aggiornamenti in concomitanza con l’arrivo del 24 e 25 dicembre. Al momento, stando alle prime rivelazioni e previsioni meteo sulla vigilia e giorno di Natale, a farla da padrone dovrebbero essere piogge e nuvole.

Tre perturbazioni sulle Feste, la prima dalla Vigilia. Maltempo fino a lunedì

Sono ben tre le perturbazioni che incombono sulle Feste, la prima già dalla Vigilia con tanta pioggia e neve in montagna. Secondo le previsioni di Andrea Garbinato, meteorologo de iLMeteo.it, l’alta pressione abbandonerà già domani l’Italia per lasciare spazio al maltempo su gran parte delle regioni italiane.

Il tempo, in particolare, comincerà a peggiorare dal pomeriggio della Vigilia di Natale quando la prima perturbazione comincerà a bagnare la Toscana, la Liguria e in serata pure Lombardia e Nordest. Il fronte perturbato darà il meglio di sè nel giorno di Natale, sabato 25: le nubi cariche di pioggia e sospinte dai venti di Libeccio colpiranno la Lombardia, il nordest e soprattutto le regioni centrali tirreniche, quindi Toscana e Lazio.

Ma neppure Umbria, Marche e Sardegna saranno risparmiate dalle fasi piovose. La seconda perturbazione giungerà domenica 26 e avrà grossomodo la stessa direttrice della precedente, mentre la terza, attesa per lunedì 27 partirà dal Nordovest per poi espandersi verso il resto del Settentrione e delle regioni centrali, raggiungendo questa volta anche la Campania.

A causa dei venti più miti meridionali le temperature subiranno un deciso aumento; basti pensare che nel weekend al Centro-Sud si potranno toccare punte massime di 16-18°C, ecco perchè la neve cadrà sugli Appennini solamente sopra i 1700/1800 metri. Valori termici in aumento anche al Nord, seppur più contenuto; qui le eventuali nevicate sulle Alpi inizieranno dai 1300 metri circa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684