Teatro e trasporti, Falcone, “Sbloccati cento milioni" - QdS

Teatro e trasporti, Falcone, “Sbloccati cento milioni”

Raffaella Pessina

Teatro e trasporti, Falcone, “Sbloccati cento milioni”

giovedì 08 Agosto 2019 - 04:00
Teatro e trasporti, Falcone, “Sbloccati cento milioni”

L’assessore regionale alle Infrastrutture ha risposto al deputato del Pd Luca Sammartino, presidente della Commissione Lavoro dell'Ars, secondo il quale in commissione Bilancio il Governo Musumeci ha deciso di tagliare i fondi, già irrisori, a teatri e trasporto pubblico.

PALERMO – È polemica tra il deputato regionale Pd Luca Sammartino e l’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone sui fondi a teatri e a trasporto pubblico. “Mentre si pensava a fare polemica solo su quanto dovesse star chiusa l’Assemblea regionale siciliana, in commissione Bilancio il Governo ha deciso di tagliare i fondi, già irrisori, a teatri e trasporto pubblico – aveva detto Sammartino, che è presidente della commissione Lavoro, formazione e cultura a Palazzo dei Normanni – Se lavorare, come sta facendo il Governo, significa tagliare ancora allora meglio che vadano tutti in ferie”.

Per Sammartino si tratta di una scelta folle. “Mi chiedo che ne sarà della gestione dei teatri, come il Bellini di Catania con questi tagli indiscriminati -aveva aggiunto – Basta con i proclami degli assessori di turno. Si assumano la responsabilità delle scelte che compiono. La propaganda è finita, ci dicano qual è la loro proposta per la Sicilia”. Proprio sul teatro Bellini di Catania nello scorso mese di maggio Sammartino aveva lanciato un appello: “Sono mesi che denuncio questa situazione e sono stato accusato dalla maggioranza di fare allarmismo aveva detto tre mesi fa. Intanto i lavoratori protestano nell’indifferenza del Governo”.

“In Commissione Ars – aveva aggiunto Sammartino – abbiamo lavorato con il Governo e le sigle sindacali ad un percorso che ha portato ad un emendamento che stanziava somme per la stabilizzazione del personale con la legge Madia. A causa dei tagli in Finanziaria le risorse però non sono state trovate risorse”. “Faccio appello al Presidente della Regione affinché si prenda carico direttamente lui della vicenda perché l’assessore Pappalardo ha deciso di disinteressarsi di Catania e della sua istituzione culturale”.

Oggi Sammartino torna alla carica, ma questa volta interviene l’assessore Marco Falcone che parla di fake news: “Purtroppo, sarà l’estate, sarà il periodo vacanziero, ma qualcuno non legge bene o fa finta di fraintendere gli atti che arrivano all’Assemblea regionale siciliana. Altro che tagli: il Governo Musumeci – ha detto Falcone – ha sbloccato la prima tranche da 117 milioni di euro di contributi che riguardano il trasporto pubblico locale e tutte le obbligazioni giuridicamente rilevanti, oltre che i teatri dell’Isola. A settembre sarà poi scongelato il resto delle somme, in questo momento accantonate in attesa che lo Stato sblocchi ulteriori 50 milioni di euro. Ci dispiace, insomma, che qualcuno voglia spargere fake news nel tentativo di prospettare ai siciliani realtà inesistenti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684