Pronto soccorso Sciacca con appena 7 medici, chiesti rinforzi - QdS

Pronto soccorso Sciacca con appena 7 medici, chiesti rinforzi

web-la

Pronto soccorso Sciacca con appena 7 medici, chiesti rinforzi

web-la |
martedì 02 Novembre 2021 - 18:00

Con appena 7 medici chiamati a garantire i turni nell’arco delle 24 ore, il funzionamento del pronto soccorso dell’ospedale di Sciacca (Agrigento) è in grave sofferenza.

È questo il motivo alla base della decisione del direttore sanitario Gaetano Migliazzo di rivolgersi a tutti gli altri medici in servizio nei vari reparti del “Giovanni Paolo II”, chiedendone formalmente la disponibilità alla copertura di turni “in prestazioni aggiuntive” proprio in area di emergenza. Una difficoltà che scaturisce dai ripetuti avvisi pubblici per il conferimento di incarichi per il pronto soccorso che però non hanno dato l’esito sperato.

È un appello, quello della direzione sanitaria, per il quale il dottor Migliazzo ha dato 3 giorni di tempo per avere una risposta. Parla di “situazione gravissima” il portavoce del locale Comitato per la sanità Ignazio Cucchiara, per il quale “siamo ormai di fronte ad una autentica emergenza per l’ospedale di Sciacca, dove il personale è continuamente sottoposto a stress che mettono a rischio il diritto alla salute della cittadinanza, come rivelano le stesse ripetute disposizioni di servizio che obbligano i cardiologi in servizio a Sciacca a garantire turni negli altri ospedali della provincia”. Il comitato ha annunciato che chiederà un incontro urgente al commissario dell’Asp di Agrigento Mario Zappia. (ANSA).

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684