Ragusa, Sicindustria fa da ponte per le imprese con la Costa D'Avorio - QdS

Ragusa, Sicindustria fa da ponte per le imprese con la Costa D’Avorio

web-dr

Ragusa, Sicindustria fa da ponte per le imprese con la Costa D’Avorio

web-dr |
venerdì 26 Novembre 2021 - 16:09

Una delegazione del governo della Costa D’Avorio, guidata dal Segretario di Stato presso il Ministro dei trasporti incaricato degli affari marittimi, nonché presidente della Regione del Guemon, Célestin Doh Serey, ha incontrato stamattina nella sede di Sicindustria Ragusa gli imprenditori della provincia, guidati dal presidente degli industriali Leonardo Licitra; il commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Ragusa, Salvatore Piazza; e il sindaco del Comune di Ragusa, Giuseppe Cassì.

“Trasformare l’emergenza climatica in opportunità attraverso il ponte naturale tra Europa e Africa” il tema dell’incontro servito a fare il punto sulle opportunità d’investimento nell’ambito della sostenibilità, e quindi dei settori dell’energia, della tecnologia per l’agricoltura razionale, della trasformazione dei prodotti, del turismo, delle costruzioni, dell’automazione, della gestione delle foreste e relativi scambi commerciali.

Doh Serey, dopo aver presentato la realtà e le prospettive politiche, economiche e sociali della Costa d’Avorio, ha parlato della necessità di trasformare l’emergenza climatica in un’opportunità di sviluppo sfruttando il ponte naturale che la Sicilia rappresenta tra Europa e Africa.

Necessità condivisa dal leader degli industriali iblei che ha parlato della realtà produttiva della provincia di Ragusa sottolineando come “nonostante le difficoltà connesse alla distanza geografica, esistano già concreti rapporti, diretti e indiretti, fra imprese ragusane e Costa d’Avorio”. Licitra ha quindi accompagnato Doh Serey presso alcune imprese d’eccellenza della provincia.

Ha collaborato per l’organizzazione e curato la traduzione simultanea degli interventi l’imprenditore Gaetano Casetti, titolare della CER srl di Ragusa, aderente a Sicindustria.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684