Rap Palermo, bilancio 2020 chiude con utile 158.096 euro - QdS

Rap Palermo, bilancio 2020 chiude con utile 158.096 euro

Web-al

Rap Palermo, bilancio 2020 chiude con utile 158.096 euro

Web-al |
martedì 07 Settembre 2021 - 16:33

Si è chiuso con un utile di 158.096 euro il bilancio 2020 della Rap, l’azienda di raccolta dei rifiuti a Palermo. Il consuntivo è stato approvato ieri dall’Assemblea dei soci indetta dall’amministratore unico Girolamo Caruso; in rappresentanza del Comune ha partecipato, per delega del sindaco, l’assessore Sergio Marino.

La relazione ha evidenziato una riduzione del costo del personale di oltre 7 milioni di euro, anche a seguito delle misure Covid nazionali; una riduzione dei crediti vantati verso i clienti e un incremento dei crediti verso il socio unico. “ll socio unico, oltre a riconoscere la regolarità dei conti aziendali, già confermata dagli organi di controllo aziendali, ha già avviato – spiega l’amministratore unico Girolamo Caruso – il percorso di ricapitalizzazione dell’Azienda con il passaggio dell’immobile di piazzetta Cairoli (valore stimato di 4 milioni di euro) volto a ripristinare un adeguato patrimonio aziendale e ha messo in moto le procedure per il reperimento di fonti di finanziamento pubbliche e private che daranno linfa alla società fortificandone il patrimonio.

La Rap, contrariamente a quanto si dice gode di buona salute e, grazie ad una costante e continua azione di monitoraggio e alla concreta attuazione di strategie gli indici attestano una buona tenuta dei conti”. Caruso, durante la seduta, ha informato il socio unico “sulle azioni che si stanno portando a compimento presso il polo impiantistico di Bellolampo”, ha fornito “maggiori ragguagli sul piano industriale e sul fabbisogno del personale già trasmesso all’amministrazione” e ha sottolineato “la volontà di aprirsi alla città con incontri programmati in tutte le circoscrizioni, nonché presentare alla cittadinanza il piano di spazzamento con annesse le frequenze del servizio in tutte le strade ( compreso l’inserimento del piano sul sito della Rap)”. L’Assemblea ha approvato anche il rinnovo dell’incarico, per il triennio 2021/2023, alla società di revisione legale dei conti.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684