Strage Ravanusa, funerali, dove e quando seguire la diretta in tv - QdS

Strage Ravanusa, funerali, dove e quando seguire la diretta in tv

web-mp

Strage Ravanusa, funerali, dove e quando seguire la diretta in tv

web-mp |
giovedì 16 Dicembre 2021 - 19:13

Sono fissati per domani, i funerali delle vittime della strage di Ravanusa, nell’agrigentino. Il corteo funebre attraverserà domani corso della Repubblica per poi giungere in piazzale Primo Maggio dove, alle 16:30, inizieranno i funerali solenni delle 9 vittime (10 con il piccolo Samuele che è rimasto nel grembo della mamma) della strage di sabato sera a Ravanusa (Ag).

Dove e quando si svolgono i funerali, dove guardarli in tv

A presiedere la celebrazione eucaristica sarà l’arcivescovo di Agrigento, monsignor Alessandro Damiano. Durante la giornata, i poliziotti della Questura di Agrigento hanno effettuato diversi sopralluoghi per pianificare le misure di sicurezza che saranno imponenti. In rappresentanza del governo Draghi a Ravanusa dovrebbe arrivare il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini. Annunciata anche la presenza del capo del dipartimento nazionale della Protezione civile Fabrizio Curcio, del capo dipartimento dei vigili del fuoco Laura Lega e del governatore della Regione Nello Musumeci.

I funerali saranno trasmessi in diretta dal piazzale antistante la Chiesa Madre domani alle 16.20 su Rai1, a cura del Tg1, con il commento di Giuseppe Lavenia e Giacinto Pinto.

In Sicilia, minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta

er commemorare le vittime dell’esplosione avvenuta sabato scorso a Ravanusa (Agrigento), il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha disposto che per domani, giornata dei funerali, alle 12, venga osservato un minuto di silenzio in tutti gli uffici dell’amministrazione regionale, incluse le società partecipate e gli enti sottoposti a controllo della Regione.

Domani in occasione dei funerali di Stato per commemorare quanti hanno perso la vita nell’esplosione a Ravanusa, l’ANCI Sicilia in segno di lutto e di vicinanza alle famiglie delle 9 vittime e alla comunità guidata dal sindaco Carmelo D’Angelo, invita i comuni dell’Isola a esporre le bandiere a mezz’asta.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684