Ribera, record ricoveri all'ospedale covid, "sono tutti non vaccinati" - QdS

Ribera, record ricoveri all’ospedale covid, “sono tutti non vaccinati”

Web-mp

Ribera, record ricoveri all’ospedale covid, “sono tutti non vaccinati”

Web-mp |
martedì 27 Luglio 2021 - 18:08

Due pazienti deceduti oggi. Altre 3 vittime tra ieri e domenica. Il direttore Cascio: "38 posti letto occupati sul totale di 50 disponibili". Il sindaco: "confido in un potenziamento del personale"

La diffusione della variante Delta sta generando un costante aumento di ricoverati al Covid hospital “Fratelli Parlapiano” di Ribera.

“Al momento sono tutti occupati i 20 posti letto di degenza ordinaria“, ha detto il direttore sanitario Salvatore Cascio.

Il quale ha poi aggiunto che, sempre a Ribera, “ci sono altri 12 pazienti tuttora assistiti tra terapia sub-intensiva e intensiva, mentre ulteriori 6 posti letto sono occupati nell’astanteria del pronto soccorso, in attesa di essere trasferiti nelle altre unità operative”.

Un totale, dunque, di 38 posti letto tuttora occupati sul totale di 50 disponibili dopo i lavori fatti nei mesi scorsi per la trasformazione del nosocomio in Covid hospital.

La notte scorsa all’ospedale di Ribera sono morti due pazienti: uno era di Favara, l’altro di Gela, città dove la situazione dei contagi è particolarmente critica. Altri 3 deceduti si erano registrati tra ieri e domenica.

Il direttore sanitario Cascio ha chiarito anche che i ricoverati non sono vaccinati, ad eccezione di qualche soggetto che, tuttavia, ha ricevuto solo la prima dose. Il direttore generale dell’Asp Mario Zappia sta monitorando l’evolversi della situazione.

Sulla situazione di sostanziale allerta in cui si trova l’ospedale di Ribera, il sindaco Matteo Ruvolo non ha nascosto le proprie preoccupazioni: “Confido che ci sia almeno un potenziamento del personale sanitario in corsia”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x