Risparmio, Revolut: italiani hanno messo da parte 900 € a testa - QdS

Risparmio, Revolut: italiani hanno messo da parte 900 € a testa

redazione

Risparmio, Revolut: italiani hanno messo da parte 900 € a testa

mercoledì 28 Ottobre 2020 - 10:12

La Giornata Mondiale del Risparmio celebrata ogni anno il 31 ottobre è alle porte e i dati Revolut mostrano che gli italiani hanno accantonato in media 900 euro a testa nel 2020 grazie ai salvadanai. Tale funzione permette di mettere da parte denaro in modo facile in tutte le valute e criptovalute disponibili su Revolut. Il denaro accantonato – informa una nota – non viene utilizzato e rimane separato da quello impiegato per gli acquisti, con la possibilità di utilizzarlo quando lo preferisce l’utente, per qualsiasi necessità.

I clienti Revolut in Italia sono oltre 500.000, cresciuti del 400% nell’ultimo anno. Al momento, ci sono oltre 26.000 italiani con dei salvadanai attivi che contengono più di 12 milioni milioni di euro, utilizzabili per qualsiasi bisogno. Nel corso del 2020, oltre 33.000 utenti italiani hanno creato più di 58.000 Salvadanai.

Gli italiani mettono da parte il denaro anche in criptovalute. I clienti Revolut hanno accantonato, in Bitcoin, l’equivalente di oltre 110.000 euro, in Ethereum liequivalente di 40.000 euro e in XRP – conosciuto come Ripple – l’equivalente di 19.000 euro.

A livello globale, gli utenti Revolut hanno creato più di 4 milioni di salvadanai, di cui 2 milioni sono attualmente attivi.
I salvadanai vengono principalmente utilizzati per delle spese generiche e per le vacanze.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684