Lunedì sanificazione straordinaria di uffici comunali e istituti scolastici di San Gregorio - QdS

Lunedì sanificazione straordinaria di uffici comunali e istituti scolastici di San Gregorio

redazione

Lunedì sanificazione straordinaria di uffici comunali e istituti scolastici di San Gregorio

sabato 05 Dicembre 2020 - 00:00
Lunedì sanificazione straordinaria di uffici comunali e istituti scolastici di San Gregorio

SAN GREGORIO – Il sindaco di San Gregorio, Carmelo Corsaro, considerando l’evolversi, seppur in fase di attenuazione dei casi più gravi, dei contagi di Covid-19 del comprensorio territoriale sul quale insiste il Comune di San Gregorio, ha emesso due ordinanze, la 37 e la 38, entrambe del 2 dicembre, con le quali ha disposto la sanificazione straordinaria degli uffici comunali e degli Istituti scolastici “Savio” e “Purrello” prevista per lunedì 7 dicembre.

Secondo gli ultimi aggiornamenti emanati dalle autorità sanitarie, nel comune sangregorese vi sono 72 positivi e solo tre di loro sono ospedalizzati. Restano in attesa di tampone, e quindi in isolamento domiciliare, 236 persone.
Sempre per il 7 e l’8 dicembre, il Comune, in collaborazione con l’Asp, ha disposto il servizio di “drive-in” per tamponi rapidi e gratuiti presso lo stadio comunale di Via Bellini, dalle ore 9 alle ore 17.

“Il Comune di San Gregorio rappresenta un nodo cruciale di collegamento tra i paesi pedemontani e la città di Catania e per questo ogni giorno transitano migliaia di automobili e altrettante persone. Molte di queste frequentano il paese” ha spiegato il primo cittadino Corsaro, che sin dall’inizio del diffondersi del virus ha seguito costantemente, insieme all’equipe di competenza, gli sviluppi della pandemia.

“A causa dell’esposizione a questa popolazione esogena – ha continuato Corsaro – così com’è per il 50% anche quella delle nostre scuole; e stando ai report del ministero della Salute che attestano ancora oggi un aumento dei focolai del virus in ambito scolastico, ho ritenuto opportuno intervenire con una sanificazione straordinaria di tutti i plessi scolastici. Così pure per gli uffici comunali anche se parte dei dipendenti lavorano in smart working”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684