Scritta contro ministro Bellanova a Marsala - QdS

Scritta contro ministro Bellanova a Marsala

redazione

Scritta contro ministro Bellanova a Marsala

mercoledì 03 Giugno 2020 - 13:10
Scritta contro ministro Bellanova a Marsala

MARSALA (TP) – “Vox Populi. Bellanova zecca rossa” è la scritta comparsa oggi, con una croce celtica accanto, sul muro di una casa a Marsala, non distante dal municipio, in riferimento al ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova.

è l’ennesima scritta, sempre con vernice nera e simbologie nazifasciste, fatta a Marsala nelle ultime settimane. A metà maggio, scritte che dileggiavano Anna Frank erano comparse all’ingresso del porto e sul muro della banchina Colombo, mentre nella notte che ha preceduto il 25 aprile è stata imbrattata la targa in ricordo delle partigiane Francesca Alongi, Bice Cerè e Grazia Meningi, realizzata dal Comune su richiesta dell’Anpi e di altre associazioni, nel parco attrezzato sul lungomare Boeo. In entrambi i casi, c’era anche una svastica. Stesso segno lasciato lo scorso 27 gennaio, nel giorno della memoria per le vittime dell’Olocausto, vicino alla Fontana del vino di piazza Francesco Pizzo.

L’increscioso episodio è stato commentato dal senatore di Italia Viva, Davide Faraone: “Il becerume continua a sporcare i muri, le parole d’odio, sempre le stesse, continuano ad accanirsi con violenza contro Teresa Bellanova. Un veleno senza precedenti, un clima intossicato anche da una politica irresponsabile che con le sue parole dà fiato al branco. A Teresa dico: andiamo avanti, senza paura”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684