Sindacati, il 22 giugno in piazza per il Sud - QdS

Sindacati, il 22 giugno in piazza per il Sud

redazione

Sindacati, il 22 giugno in piazza per il Sud

venerdì 17 Maggio 2019 - 00:00
Sindacati, il 22 giugno in piazza per il Sud

Dramma disoccupazione, interviene Cappuccio (Cisl Sicilia). “Diminuisce forza lavoro, peso grava sui pensionati”

PALERMO – “C’è un problema legato alla retribuzione dei pensionati perché in questo Paese diminuisce la forza lavoro e aumentano i pensionati e questo Governo non guarda a questa situazione che vede proprio nei pensionati coloro che stanno sostenendo i consumi, le famiglie e danno una grande mano al Paese”.

Lo ha dichiarato Sebastiano Cappuccio, segretario della Cisl Sicilia, durante un incontro, all’Hotel San Paolo Palace di Palermo, sulla contrattazione sociale e territoriale.

L’iniziativa, in corso nel capoluogo siciliano, è organizzata dal gruppo dirigente unitario di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Sicilia ed è preparatoria alla manifestazione indetta dai sindacati l’1 giugno a Roma.

“Su cinque milioni di abitanti – ha spiegato Cappuccio – soltanto un milione e 300mila sono coloro che lavorano in Sicilia. Il resto sono disoccupati o persone in pensione. Questo assetto è molto delicato e se non c’è una politica importante da parte del Governo nazionale e regionale per il Mezzogiorno, questo rischia di aggravare ulteriormente la situazione di questa Regione”.

“Per questo – continua – la Cgil, Cisl e Uil manifesteranno il 22 giugno nell’ambito di una manifestazione più complessiva e nazionale, per il Sud, per il Mezzogiorno e per i temi legati anche ai pensionati per far sì che il Governo ridiscuta questa questione”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684