Sport e legalità, al via la dodicesima edizione al Cus Catania - QdS

Sport e legalità, al via la dodicesima edizione al Cus Catania

web-dr

Sport e legalità, al via la dodicesima edizione al Cus Catania

web-dr |
mercoledì 01 Dicembre 2021 - 11:52

Un costante impegno per la disciplina sportiva e i valori morali che diventano insegnamento di vita. È cominciata la dodicesima edizione del progetto “Sport e legalità”, ideato dal prof. Ignazio Russo con il coordinamento di Roberta Raffaele, che vede la massiccia presenza delle Istituzioni Militari, delle Forze dell’Ordine e delle scuole secondarie di primo grado. Nell’ordine: Capitaneria di Porto, Base Aeromobili Guardia costiera, Corpo Forestale, Esercito – 62° Reggimento Fanteria Sicilia, Decimo Reparto Mobile Polizia di Stato, Comando Aeroporto Sigonella, Polizia Municipale, Compartimento Polizia Postale e delle comunicazioni, Carabinieri Piazza Dante, Guardia di Finanza, Polizia Metropolitana, Scuola Polizia Penitenziaria. Scuole: Pestalozzi, Fontanarossa, Dusmet-Doria, Rodari-Nosengo, Tomasi di Lampedusa, Leonardo da Vinci (Mascalucia), Falcone-Verga (Acicastello), Falcone (S.G. La Punta), 1° I.C. Acireale, M. Purrello, Brancati, L. Sturzo (Biancavilla), Pizzigoni-Carducci.

I referenti dei vari corpi militari hanno dato già avvio ai consueti incontri informativi che si tengono nelle tante scuole catanesi partecipanti e che si concluderanno nel mese di gennaio.

Sono entrate nel vivo anche le competizioni sportive inserite nel programma del progetto valido per il “Trofeo Antonio Mauri” e che prevedono gare di atletica, sfide di tennis tavolo e tornei di calcetto.

Martedì 30 novembre, sulla pista della Cittadella universitaria, si sono disputate le gare di qualificazione di atletica leggera, nelle specialità dei 60 metri piani femminili e degli 80 metri piani maschili.

Giovedì 16 dicembre, sempre nelle strutture del CUS Catania, avranno luogo le finali della velocità, le staffette miste 2 x 200 e 2 x 400, nonché le gare per i diversamente abili (80 m maschili, 60 m femminili e lancio del vortex).

Dopo la pausa natalizia si riprenderà con il torneo di tennis tavolo.

Il variegato programma prevede una ricca serie di appuntamenti per il 2022.

Attività culturali e formative: a gennaio “Una giornata con le “stellette” (con la visita degli studenti nelle sedi delle Istituzioni militari e delle Forze dell’Ordine) e, a febbraio, l’incontro collettivo “Lo sport in tempo di COVID: conseguenze della pandemia dal punto di vista fisico, psicologico e sociale”.

Nelle competizioni sportive, dopo il tennis tavolo, a febbraio è prevista la gara podistica “Corsa della Santuzza”, fra marzo e aprile si svilupperà il torneo di calcetto, mentre a maggio si celebrerà la Giornata dei giochi tradizionali.

Come sempre, completano il progetto gli eventi speciali: il triangolare di calcetto IPM Bicocca – CUS Catania – gruppo “Save the Children” che si terrà ad aprile e la consueta chiusura, a maggio, con la “Giornata della legalità” – premio “G. Mirabella”.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684