Stato di agitazione lavoratori Nemo Sud, domani tentativo di conciliazione - QdS

Stato di agitazione lavoratori Nemo Sud, domani tentativo di conciliazione

web-dr

Stato di agitazione lavoratori Nemo Sud, domani tentativo di conciliazione

web-dr |
martedì 11 Maggio 2021 - 17:33

“Si terrà mercoledì 12 maggio alle ore 12.00, presso la Prefettura, l’incontro convocato da S.E. la Sig.ra Prefetto di Messina dott.ssa Cosima Di Stani finalizzato ad esperire, ai sensi della legge 146/90, il tentativo di conciliazione e l’attivazione delle procedure di raffreddamento a seguito della proclamazione dello stato di agitazione dei lavoratori del Centro Clinico Nemo Sud (Fondazione Aurora onlus e Cooperativa Medisan onlus) deciso dopo la comunicazione con la quale è stata annunciata la chiusura, il prossimo 30 giugno, dell’importante struttura che assiste oltre 5.000 pazienti fragili affetti da malattie neuromuscolari (SLA, SMA, distrofie muscolari, ecc.) e che occupa 55 lavoratori.

Ringraziamo la Sig.ra Prefetto dott.ssa Di Stani per la celerità della convocazione e per la sensibilità sui temi sociali e del lavoro ancora una volta dimostrata ed auspichiamo che, anche a seguito delle incoraggianti dichiarazioni pubbliche rilasciate dal Presidente della Regione on. Musumeci, si possa trovare una soluzione che scongiuri la chiusura del Centro Nemo Sud, che consenta la prosecuzione di un servizio fondamentale per gli oltre 5.000 pazienti e per le loro famiglie e che salvaguardi l’occupazione dei 55 lavoratori dell’importante struttura sanitaria“ lo hanno dichiarato Ivan Tripodi, segretario generale Uil Messina, e Giuseppe Calapai, segretario generale Uil Fpl Messina.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684