Tangenti, in manette il sindaco leghista di Opera (Milano) - QdS

Tangenti, in manette il sindaco leghista di Opera (Milano)

redazione web

Tangenti, in manette il sindaco leghista di Opera (Milano)

giovedì 08 Aprile 2021

Antonino Nucera, calabrese d'origine, arrestato con la dirigente dell'Ufficio tecnico del Comune e tre imprenditori. Le mascherine delle Rsa distribuite a congiunti e dipendenti comunali

Arresti domiciliari per il sindaco leghista di Opera (Milano), Antonino Nucera, catturato dai Carabinieri in esecuzione di un provvedimento del gip di Milano con una dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune e tre imprenditori locali.
Nocera, originario della provincia di Reggio Calabria, avrebbe agito per orientare l’assegnazione di lavori pubblici in favore di imprenditori conniventi, ricevendo in cambio compensi.

Il sindaco avrebbe anche organizzato la gestione irregolare di circa mille tonnellate di fresato d’asfalto e altro materiale, attestando falsamente il loro recupero, e “nei primi mesi della pandemia ha distribuito a stretti congiunti e a dipendenti comunali duemila mascherine chirurgiche che erano destinate a Rsa e farmacie”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017