Tensione al Governo, Italia Viva vuole Mes e Ponte sullo Stretto - QdS

Tensione al Governo, Italia Viva vuole Mes e Ponte sullo Stretto

web-la

Tensione al Governo, Italia Viva vuole Mes e Ponte sullo Stretto

web-la |
venerdì 08 Gennaio 2021 - 21:07

A quanto si apprende, il capogruppo di Iv al Senato Davide Faraone ha esordito criticando le bozze ricevute

Ancora scontro tra gli alleati di governo al vertice sul Recovery plan. A quanto si apprende, il capogruppo di Iv al Senato Davide Faraone ha esordito criticando le bozze ricevute (non abbastanza dettagliate) e rilanciando con la richiesta del Mes e del Ponte sullo Stretto.

A lui avrebbe replicato con nettezza il ministro Roberto Gualtieri, spiegando che non si poteva presentare al vertice con il Piano di 130 pagine scritto senza prima aver concordato con i partiti le linee strategiche e aver capito se erano d’accordo o no con le modifiche già apportate dal Mef su richiesta dei partiti: se l’avesse fatto,Iv l’avrebbe attaccato per questo.

La riunione è stata allargata anche a due delegati per ognuno dei partiti di maggioranza. Lo si apprende da fonti parlamentari. Insieme a Dario Franceschini (Pd), Alfonso Bonafede (M5s), Teresa Bellanova (Iv) e Roberto Speranza (Leu) ci saranno i due esponenti di ciascun partito delegati a seguire il piano. Questa mattina è arrivata la convocazione per la riunione, alla quale dovrebbero prendere parte anche i ministri Roberto Gualtieri, Stefano Patuanelli, Enzo Amendola e Peppe Provenzano, oltre al sottosegretario Riccardo Fraccaro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684