Tenta di uccidere il marito mentre dorme, arrestata - QdS

Tenta di uccidere il marito mentre dorme, arrestata

redazione

Tenta di uccidere il marito mentre dorme, arrestata

martedì 16 Luglio 2019 - 03:46
Tenta di uccidere il marito mentre dorme, arrestata

Il fatto è avvenuto a Pachino, nel Siracusano. Dopo una lite ha aspettato che l'uomo si addormentasse e poi lo ha colpito ripetutamente con una roncola da ventidue centimetri

Una donna di 39 anni della quale sono state rese note soltanto le iniziali, I.M., ha tentato di uccidere il marito nel sonno colpendolo ripetutamente con una roncola con una lama lunga 22 centimetri.

Il fatto è avvenuto a Pachino (Siracusa), in contrada Granelli.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, che hanno arrestato la donna, questa, dopo una lite con il marito, ha aspettato che l’uomo si addormentasse e poi, in preda a una furia assassina, lo ha colpito ripetutamente con la roncola, una sorta di falcetto, che è stato sequestrato dai militari.

L’uomo si è svegliato urlando e ha cercato di proteggersi con le braccia mentre la moglie lo massacrava di colpi al capo.

Per fortuna la vittima è riuscita a divincolarsi, è uscito di casa, ha saltato un muro perimetrale ed è riuscito a salvarsi rifugiandosi nell’abitazione di un vicino di casa.

A quel punto sono arrivati i Carabinieri, avvisati dalle telefonate di chi, abitando nella zona, aveva sentito le urla disperate dell’uomo.

I militari hanno messo le manette alla donna e hanno
trasportato d’urgenza il marito nel pronto soccorso dell’ospedale “Di Maria” di Avola.

Qui i medici hanno constatato come i selvaggi colpi di roncola infertigli dalla moglie gli avessero provocato gravi lesioni al capo e agli arti superiori e anche una frattura allo zigomo.

La donna, di origini tunisine, dopo l’arresto è stata trasferita nel carcere di piazza Lanza a Catania.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684