Tirocini curriculari a distanza al via - QdS

Tirocini curriculari a distanza al via

redazione

Tirocini curriculari a distanza al via

venerdì 04 Dicembre 2020 - 00:00

Università di Ct

CATANIA – Sulla scorta di un notevole gradimento riscontrato tra gli studenti nei mesi del lockdown, l’Università di Catania ha nuovamente attivato i tirocini a distanza con la piattaforma Coursera for Campus, rendendo disponibili 20 mila accessi gratuiti. Lo dice l’ateneo catanese.

Coursera è una delle più grandi e qualificate piattaforme al mondo per la formazione on line. Già nel corso del secondo semestre 2019-2020 l’ateneo catanese, tra i primi in Italia, ha avuto la possibilità di offrire gratuitamente ai propri iscritti l’accesso alle attività proposte da Coursera for Campus e circa 7.600 studenti di primo, secondo e terzo livello hanno frequentato attivamente la piattaforma che raccoglie oltre 3.900 corsi e 400 specializzazioni forniti da importanti università e aziende.

Nei giorni scorsi l’Università ha sottoscritto un nuovo accordo per la fruizione delle attività di Coursera, in particolare al fine di permettere agli studenti che devono effettuare il tirocinio curriculare o conseguire i crediti formativi a scelta (crediti liberi, ADE, ulteriori attività formative) di potere completare il proprio percorso accademico e conseguire la laurea nonostante le limitazioni imposte dal perdurare dell’emergenza.

In questa prima fase sono disponibili fino a 20 mila accessi gratuiti per studenti regolarmente iscritti all’Università di Catania, un numero quindi ampiamente superiore a quello della prima fase.

“Siamo davvero orgogliosi – sottolinea il rettore Francesco Priolo – di aver potuto rinnovare l’adesione a questa piattaforma di altissima qualità. grazie a questo strumento i nostri studenti potranno completare il loro percorso di laurea e di laurea magistrale frequentando attività certificabili utili al riconoscimento dei crediti del tirocinio curriculare obbligatorio. Potranno inoltre accrescere le soft skills, imparare le lingue e migliorare le competenze relative ad alcuni software”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684