Traffico auto rubate, cinque arresti nel Catanese - QdS

Traffico auto rubate, cinque arresti nel Catanese

redazione web

Traffico auto rubate, cinque arresti nel Catanese

martedì 07 Luglio 2020 - 14:06

Cinque persone accusate di riciclare auto rubate sono state arrestate a Palagonia (Catania) dai carabinieri della compagnia di Caltagirone subito dopo la vendita di tre vetture trafugate.

Sono Febronio Cona, 31 anni di Palagonia, e tre catanesi: Alberto Salvatore Tropea e Valerio Magni, entrambi di 30, Massimo Ferrera, di 50, e Alfio Puglisi, di 21.

Puglisi è stato posto ai domiciliari. Gli altri sono stati rinchiusi in carcere.

Tutti sono accusati di concorso in ricettazione.

Quattro di essi sono stati bloccati vicino al bivio tra la S.S. 385 e la S.P. 74 II con tre autovetture (una Lancia Musa, un’Alfa Romeo Giulietta ed una Fiat Panda) due delle quali sono risultate rubate di recente.

Seguendo le auto i militari sono arrivati in un capannone, dove hanno consegnato le vetture per poi allontanarsi a bordo di una Lancia Musa insieme con un quinta persona, Febronio Cona per andare a prendere un caffè nel bar di una stazione di servizio lungo la S.S. 385.

I quattro catanesi sono stati bloccati mentre stavano facendo ritorno nel capoluogo etneo e i militari li hanno trovati in possesso di una serie di grimaldelli e apparecchi elettronici per bypassare le centraline delle autovetture.

Ferrera è stato trovato in possesso di 1.460 euro, che i militari ritengono il ricavato della vendita a Cona per le tra auto rubate. Cona è stato bloccato mentre smontava la Panda.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684