Unict, 390 mila euro per potenziare attività Monastero dei Benedettini - QdS

Unict, 390 mila euro per potenziare attività Monastero dei Benedettini

redazione

Unict, 390 mila euro per potenziare attività Monastero dei Benedettini

giovedì 26 Novembre 2020 - 00:00

Via libera al finanziamento della Regione siciliana, si punta a incrementare i visitatori

CATANIA – La Regione siciliana ha stanziato, nell’ambito del Po Fesr 2014-2020, un finanziamento di 390 mila euro per il progetto di potenziamento delle attività di fruizione del Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena e del suo Museo della Fabbrica.

Il progetto, articolato in due sezioni, è stato elaborato fra la fine 2017 e gli inizi del 2018 dalla responsabile scientifica, Federica Maria Chiara Santagati, ricercatrice di Museologia e critica artistica del restauro nel dipartimento di Scienze umanistiche dell’Unict, con la collaborazione di Officine Culturali. La prima parte del progetto prevede il completamento dell’allestimento del Museo della Fabbrica con contenuti sulle fasi fondamentali della vita del complesso monumentale, la cui storia è in buona parte contenuta nell’Archivio del Museo.

L’allestimento permetterà di ricostruire le fasi più significative del cantiere finalizzato al recupero architettonico e sarà accompagnato dal catalogo. Per questa prima parte il finanziamento approvato dalla Regione siciliana è di 295 mila euro. Per una migliore fruizione dovranno poi essere realizzati nuovi strumenti digitali in grado di integrare la mediazione degli operatori museali. Questa seconda parte del progetto, relativa alla digitalizzazione degli allestimenti, sarà finanziata con altri 95 mila euro.

“Il Monastero – spiega Santagati – è fruito oggi da decine di migliaia di persone ogni anno per le sue attività istituzionali e culturali: oltre ai 12 mila iscritti ai corsi di laurea, si stimano circa 55 mila visitatori annui. Stimiamo che, con questo progetto, nel corso dei quattro anni successivi alla sua realizzazione si possa ottenere un incremento fino al 75% circa degli utenti annui rispetto al presente”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684