Ignazio Visco: “Ciampi difese l’autonomia di Bankitalia” - QdS

Ignazio Visco: “Ciampi difese l’autonomia di Bankitalia”

redazione

Ignazio Visco: “Ciampi difese l’autonomia di Bankitalia”

mercoledì 10 Luglio 2019 - 04:00
Ignazio Visco: “Ciampi difese l’autonomia di Bankitalia”

ROMA – Carlo Azeglio Ciampi difese l’autonomia della Banca d’Italia dai tentativi di ingerenza della politica.

È il messaggio finale dell’intervento del governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, a un convegno in Via Nazionale per ricordare l’ex-presidente della Repubblica, nato a Livorno nel 1920 e scomparso tre anni fa.

“Per concludere con le sue parole – ha detto Visco – considerando retrospettivamente il suo percorso, lui stesso osservava: ‘Ho servito il paese sempre all’interno delle istituzioni: quattro anni nell’istituzione-esercito, due anni nell’istituzione-scuola, 47 anni nell’istituzione Banca d’Italia, poi l’istituzione Palazzo Chigi, il Tesoro, il Quirinale. Insomma, io credo fermamente nel valore alto delle istituzioni. Sono il vero ancoraggio del paese’”.

“Lo sono – ha sottolineato Visco – anche perchè incarnano e presidiano quella indispensabile distinzione delle responsabilità che Ciampi fece sua personalmente, prima come banchiere centrale, difendendo strenuamente l’autonomia dalla politica, dopo mettendo a disposizione della politica, dell’arte di governare nel senso più alto, la propria cultura istituzionale, la propria saggezza”.

“La sua ispirazione – ha concluso Visco – continua a essere per la Banca d’Italia un punto di riferimento essenziale per svolgere in piena coscienza i compiti che le sono affidati”.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684