Categories: Mondo Sport

Calcio Catania, domani Sigi presenta la sua offerta d’acquisto

La notizia era stata resa nota al termine della visita, sabato, della delegazione Sigi, la Spa costituita per l’acquisto del Calcio Catania, nel Centro sportivo Torre del Grifo per un sopralluogo tecnico sulla struttura autorizzata dai curatori fallimentari di Finaria.

Il presidente del Consiglio di amministrazione di Sigi, l’avvocato Giovanni Ferraù, aveva annunciato: “martedì (cioè domani) presenteremo l’offerta per il Calcio Catania”.

“E’ stato emozionante tornare qui – ha detto Ferraù, recatosi nella struttura con l’ex allenatore rossazzurro Maurizio Pellegrino e alcuni soci – perché alcuni non conoscevano la struttura e chiedevano di verificare di persona. Vederla ha generato ulteriore entusiasmo. La struttura è meravigliosa e contiamo di farla tornare quella che era. Ha potenzialità enormi, bisogna solo rilanciarla”.

“Quando domani presenteremo la nostra offerta – ha dichiarato al Qds.it il presidente di Sigi Fabio Pagliara – avremo comunque ottenuto uno straordinario risultato: il salvataggio della matricola sarà infatti automatico e questo ci fa tutti contenti”.

Ferraù si augura dunque che “ci si riveda il 23 per festeggiare insieme”, ma sul fronte degli adempimenti per l’iscrizione al campionato potrebbero esserci dei problemi. Si registra infatti preoccupazione per la voce secondo cui l’indice di patrimonializzazione della società non sarebbe stato presentato nel modo giusto e questo comporterebbe un grosso impegno in termini di liquidità.

Positiva invece la notizia che Sigi starebbe trattando con Grimaldi Lines, che potrebbe entrare come socio o sostenere la società come sponsor.

Da registrare infine la voce insistente che potrebbe esserci un’offerta anche da Joe Tacopina, avvocato e dirigente sportivo statunitense con cittadinanza italiana, dall’ottobre del 2015 al febbraio scorso presidente e maggior azionista del Venezia Football Club.

redazione web

Recent Posts

  • Politica

Regione, accuse ai dipendenti, bufera su Nello Musumeci

"L'ottanta per cento di loro si gratta la pancia". Il segretario del Pd Barbagallo, "dopo i migranti e i regionali…

4 minuti ago
  • Cronaca

Migranti, Milano, come la lombarda “nonna Angelica” li truffava

La donna, 72 anni, è stata denunciata. Si spacciava per funzionaria della Prefettura e ingannava gli immigrati facendosi consegnare soldi…

5 minuti ago
  • Fatti

Mafia al Nord, inquietante rapporto della Fondazione Caponnetto

In Toscana un canale comune di riciclaggio tra le triadi cinesi e la 'ndrangheta calabrese. Lo evidenzia un Report dell'osservatorio…

6 minuti ago
  • Consumo

Vino, il mercato e la prevalenza di quello … da piscina

E' boom per il cosiddetto "poolwine", connotato da parole inglesi e francesi: easy, delicious, light, de soif. La critica penalizza…

9 minuti ago
  • Ambiente

Il presidente Arena e il sogno di un Parco dell’ Alcantara senza inquinamento e fruibile da tutti

Da poco insediato, sta lavorando di concerto con gli altri presidenti siciliani e con l’assessore al Territorio Cordaro sulla nuova…

9 minuti ago
  • Politica

M5s, manifesto Musumeci? Nessuna istigazione all’odio

I pentastellati contrattaccano: Armao ci paragona al cancro, Micciché all'Aids, Musumeci ci accusa di cretinisimo, Messina posta l'immagine di Conte…

9 minuti ago