Caltanissetta - Nuova vita per il mercatino settimanale di via Ferdinando - QdS

Caltanissetta – Nuova vita per il mercatino settimanale di via Ferdinando

Annalisa Giunta

Caltanissetta – Nuova vita per il mercatino settimanale di via Ferdinando

mercoledì 20 Marzo 2019 - 01:00
Caltanissetta – Nuova vita per il mercatino settimanale di via Ferdinando

Posti ridotti a 170 rispetto alle 261 autorizzazioni precedentemente previste dal Municipio. Il Consiglio comunale ha recentemente deciso per lo spostamento da Pian del Lago

CALTANISSETTA – Voto unanime per il trasferimento del mercatino settimanale da Pian del Lago a via Ferdinando I. I 22 consiglieri comunali hanno approvato la proposta di delibera per la riduzione del numero di autorizzazioni del mercato settimanale e il suo contestuale trasferimento, che ha decretato la fine di un lungo iter iniziato tre anni fa.
Il trasferimento del mercatino – ha affermato il sindaco Giovanni Ruvolo – rivitalizzerà un quartiere assecondando le richieste dei residenti. La realizzazione di un mercato più snello nell’ambito di regole certe consentirà inoltre più efficaci controlli contro l’abusivismo e l’illegalità. Ringrazio il Consiglio comunale e la IV Commissione consiliare per il lavoro svolto in collaborazione con l’Amministrazione comunale, che in questo provvedimento ha visto l’impegno costante dell’assessore allo Sviluppo economico Giovanni Guarino e le associazioni di categoria”.
I posti che saranno assegnati nella nuova location nel quartiere Balate-Pinzelli saranno 170 rispetto alle 261 autorizzazioni concesse nel piazzale adiacente allo stadio Marco Tomaselli, dove il mercatino è stato trasferito nel 1993.
In realtà, come spiegato in Aula, la proposta iniziale era per 150 stalli, vista la riduzione negli anni di 111 postazione dovuta alla revoca di 15 autorizzazioni per l’assenza dei titolari per un periodo superiore a tre mesi, alla cessazione di 48 attività nel corso degli anni e altri 48 per decadenza poiché non iscritti alla Camera di Commercio. Postazioni poi incrementate a 170 su proposta della IV Commissione consiliare che in questi mesi ha interloquito con l’assessore Guarino e le associazioni di categoria.
Nella nuova sede, facilmente raggiungibile dagli avventori anche con i mezzi pubblici, saranno delimitati 147 stalli di 6 metri, 12 di 8 metri e 11 di 12 metri. Si attende ora per il trasferimento definitivo l’emanazione degli avvisi per l’assegnazione degli stalli agli operatori economici aventi diritto.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684