A Catania un San Valentino insieme alle note dei Queen - QdS

A Catania un San Valentino insieme alle note dei Queen

redazione

A Catania un San Valentino insieme alle note dei Queen

giovedì 13 Febbraio 2020 - 00:00
A Catania un San Valentino insieme alle note dei Queen

Arriva sul palco del Metropolitan il musical “We Will Rock You". Lo spettacolo con le canzoni dei Queen torna in Sicilia con un cast composto da talentuosi cantanti-attori e due nuovi protagonisti

CATANIA – San Valentino con i più grandi successi dei Queen? A Catania si può, grazie a “We Will Rock You”, il musical–evento che sarà di scena al Teatro Metropolitan domani, 14 febbraio, con inizio alle ore 21,15.

Dopo un tour di grande successo di pubblico e critica, che ha registrato circa 65.000 spettatori paganti nelle 56 repliche che hanno toccato da Nord a Sud le principali città italiane, lo spettacolo con le canzoni dei Queen torna in Sicilia con un cast composto da talentuosi cantanti-attori e due nuovi protagonisti, grazie a un’iniziativa di Agave Spettacoli di Andrea Randazzo. Le vicende di Galileo e Scaramouche hanno appassionato a ritmo di Rock platee animate da giovani e meno giovani, che hanno condiviso con i protagonisti, tra emozioni e risate, il racconto di una speranza, del potere salvifico del rock and roll, della condivisione e del diritto di poter esprimere se stessi.

Uno spettacolo unico nel suo genere che, ha ipotizzato, in un futuro distopico in cui il rock viene bandito e i suoi seguaci costretti a nascondersi, una società vittima della globalizzazione più totale e alla mercé di una multinazionale che controlla non solo la musica ma la vita dei singoli individui. “We Willl Rock You – The Musical” è ambientato nel futuro, fra 300 anni, in un luogo una volta chiamato Terra e ora diventato Pianeta Mall. Racconta di Galileo e Scaramouche che – insieme ai ribelli Bohemians – decidono di opporsi alla multinazionale, la Globalsoft, che governa il mondo, riportando l’Amore, la Musica dal Vivo e la Bellezza al centro della loro vita.

Scaramouche è Martha Rossi, che nel 2009 in occasione della prima edizione italiana di “We Will Rock You”, venne scelta e voluta, per questo ruolo, da Brian May in persona, il quale tuttavia non è stato l’unico a notare le strepitose doti canore di Martha. Anche Edoardo Bennato, infatti, la volle per interpretare il ruolo di Wendy in “Peter Pan – Il Musical”, ruolo che ha mantenuto per ben dieci anni, riscuotendo grandissimo successo ottenendo numerosi riconoscimenti, tra cui, nell’estate 2019, il Premio Persefone come Miglior Attrice di Musical proprio per “Peter Pan”.

Galileo ha la voce di Luca Marconi. Performer a tutto tondo, cantante, songwriter, musicista e attore. Tra i suoi numerosi progetti anche “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante. Del cast dello scorso anno sono stati confermati Valentina Ferrari nel ruolo di Killer Queen, Paolo Barillari nel ruolo del comandante Khashoggi, Claudio Zanelli nei panni di Brit, Loredana Fadda nelle vesti di Oz e Massimiliano Colonna interprete di Pop. Dell’ensemble fanno parte anche Giovanni Abbracciavento, Beatrice Berdini, Paolo Ciferri, Anna Foria, Alessandra Gregori, Martina Pezzoli, Gianluca Pilla e Marco Stella.

Lo spettacolo originale è stato scritto e prodotto da Ben Elton, in collaborazione con Roger Taylor e Brian May. Le musiche e le canzoni sono quelle originali, cantate in lingua inglese e eseguite rigorosamente dal vivo, da un’eccezionale band formatasi per l’occasione.

L’attenta rivisitazione e implementazione del testo originale, tradotto da Raffaella Rolla, a cura della Regista Michaela Berlini, del direttore artistico e vocale Valentina Ferrari e del produttore Claudio Trotta hanno conferito allo show motivi di gradimento e interesse da parte di un pubblico estremamente transgenerazionale, valorizzando i contenuti ed evidenziando l’attualità di temi quali il bullismo, l’istruzione, il riscaldamento globale, l’omologazione culturale e oppressiva presenza quotidiana della rete nella vita di tutti.

Partner ufficiale della nuova stagione di “We Will Rock You” è Save the Children, l’organizzazione internazionale che da cento anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684